Di seguito riportiamo l'intervista realizzata a Laura Sovardi, trader indipendente e corresponsabile del sito www.pietro-pitt-origlia.it, alla quale abbiamo rivolto alcune domande sui mercati finanziari.

Le Borse europee e americane continuano ad inviare segnali positivi. Il rialzo troverà ancora terreno fertile? Cosa si aspetta e cosa consiglia di monitorare nel breve?

Il buon momento che si respira sui vari indici azionari mondiali non accenna ad attenuarsi, anche perché sono arrivate notizie positive dagli Stati Uniti.

Il riferimento è in primis alle buone trimestrali delle società americane, ma anche agli ultimi dati sull’occupazione che hanno avuto l’effetto principale di placare le paure legate ad una fase recessiva.

Sicuramente questa corsa al rialzo delle Borse avrebbe bisogno di una pausa, utile per far rifiatare i molti eccessi raggiunti da alcuni indicatori, prima di assistere ad una ripresa degli acquisti.

L’occasione potrebbe arrivare da alcuni importanti appuntamenti macro che saranno diffusi nei prossimi giorni e che riguarderanno sia i vari indici Pmi provenienti dal Vecchio Continente che la bilancia commerciale cinese, per finire con alcune audizioni di esponenti della Federal Reserve.

Eventi questi che potrebbero far risalire anche quella volatilità che rimane sui minimi di periodo.

Il Ftse Mib continua ad aggiornare i massimi dell'anno, avvicinandosi progressivamente ai top del 2018. Ci sono le condizioni per ulteriori salite?