Di seguito riportiamo l'intervista realizzata a Laura Sovardi, trader indipendente e corresponsabile del sito www.pietro-pitt-origlia.it, alla quale abbiamo rivolto alcune domande sui mercati finanziari.

I mercati azionari mostrano grande forza malgrado le incertezze sul fronte coronavirus. La tendenza in atto è destinata a proseguire o si aspetta un cambio di passo?

Si continua a guardare con timore agli sviluppi del coronavirus, il cui impatto negativo sull’economia cinese, come segnalato da S&P, dovrebbe essere intorno all'1% del Pil quest'anno.

I principali mercati azionari però proseguono il loro forte trend rialzista che ha portato nelle ultime ore i listini statunitensi a ritoccare i nuovi massimi di sempre e quelli europei a balzare sui top di periodo.

Fino a prova contraria credo che questo trend, con delle normali fasi di debolezza di breve, dovrebbe continuare anche nelle prossime settimane.

A sostenere le Borse saranno anche i buoni dati societari che stanno arrivando dalle società americane ed europee.

Quali sono i temi che a suo dire domineranno la scena nel breve sui mercati e ai quali consiglia di prestare attenzione?

Nelle ultime ore sono entrate in scena le Banche Centrali, con la Fed e la Bce che in alcune audizioni hanno messo in guardia gli investitori sull’impatto che il virus cinese potrebbe avere sull’economia mondiale.

Credo che il mercato, in caso di un peggioramento del quadro generale, possa iniziare ad immaginare una nuova fase di politica monetaria espansiva a sostegno appunto dell’economia globale.