Morningstar dà a easyJet un rating di quattro stelle. Il titolo ha sofferto recentemente in Borsa l’annuncio di un aumento di capitale per 1,2 miliardi di sterline e ora è scontato di circa il 40% rispetto al fair value di 10,70 sterline (report aggiornato al 9 settembre 2021). Gli analisti stimano che in seguito all’emissione di nuove azioni il fair value scenderà tra i 625 e i 765 pence, il che suggerisce comunque un significativo margine di apprezzamento rispetto alle attuali quotazioni di mercato.

Come mostra il grafico dell’andamento del titolo in Borsa, le quotazioni di easyJet sono crollate nella primavera del 2020, come tutte quelle del settore, per poi risalire a partire dall'autunno dello stesso anno fino al picco di 920 pence nel 2021. I vaccini erano alla base dell’ottimismo sulla ripresa dei viaggi, ma un recente aumento dei casi in Europa e le nuove restrizioni da parte di alcuni paesi hanno smorzato l'entusiasmo degli investitori per questo settore. Le azioni easyJet sono ora più o meno dove erano all'inizio dell'anno, soprattutto dopo l’annuncio dell’aumento di capitale che ne ha frenato la risalita. 

EasyJet Five-Year Share Price

“easyJet è la seconda compagnia aerea low-cost in Europa dopo Ryanair (RYA), ma ha adottato un approccio più cauto per affrontare la crisi rispetto ai suoi rivali. L’azienda, infatti, sta sfruttando questa fase come un'opportunità per imbarcarsi in un grosso programma di ristrutturazione dei costi consolidando le posizioni nei suoi principali hub aeroportuali nel Regno Unito e nell'Europa occidentale. Il gruppo punta a ridurre il proprio organico del 30% e a stipulare contratti di lavoro più flessibili in modo da avere una struttura dei costi maggiormente compatibile con la stagionalità del settore”, dice Joachim Kotze, analista azionario di Morningstar. “Stimiamo che la capacità nel primo trimestre del 2022 dovrebbe raggiungere il 60% dei livelli pre-Covid, anche se il management non ha dato indicazioni sulle guidance per il 2021 a causa della forte incertezza sul futuro andamento del settore. Tuttavia, riteniamo che easyJet sia in una buona posizione per trarre vantaggio dal ritorno dei viaggi d'affari”.

Di James Gard