La probabilità di vincere una lotteria è di solito di una su 45 milioni ma, come si dice, bisogna giocare per poterla vincere. Allora immagina che il biglietto della lotteria che hai acquistato ti abbia fatto guadagnare 10 milioni di euro. Incredibile vero? Ora, una volta che ti sei reso conto di essere diventato molto ricco, quali sono le cose giuste da fare per assicurarti di gestire correttamente questi soldi?

All'improvviso, tutte le cose di cui hai parlato quasi come uno scherzo sono diventate alla tua portata, ma prima di precipitarti fuori casa e spendere quei soldi per una Ferrari o uno yacht per sembrare una persona ricca forse dovresti fermarti a riflettere su alcune cose.

Ripagare i debiti potrebbe essere un errore

Alcune persone potrebbero essere tentate dal ripagare i propri debiti. Ma questo potrebbe essere un errore, soprattutto se quei debiti, come nel caso dei mutui, sono coperti da un'assicurazione.

Recentemente abbiamo affrontato la questione se sia meglio pagare il mutuo o investire in borsa e abbiamo concluso che la scelta migliore dipende dalla tua personale propensione al rischio e da cosa ti fa stare più sereno.

Le domande da farsi

Prima di prendere qualsiasi decisione finanziaria importante è necessario rispondere ad alcune domande di base il prima possibile. E la maggior parte delle risposte dipende da quanti anni hai.

“L'età e le esigenze finanziarie attuali e future di un vincitore della lotteria dovrebbero definire la sua pianificazione finanziaria”, afferma Pierre Lebret, consulente di International Financial Advisor.

“Quando si hanno 30 anni gli obiettivi finanziari possono essere: avere un’abitazione, costruire una tenuta, smettere di lavorare. Quando se ne hanno 60 anni, invece, le esigenze ruotano intorno a un reddito regolare e alla necessità di pensare al trasferimento della ricchezza ai propri eredi, alla protezione del partner e, in caso di figli, all’assicurargli un futuro tranquillo, finanziariamente parlando”, aggiunge Lebret.

Chiunque vinca una lotteria, dunque, deve chiedersi quali siano le proprie priorità di spesa e, soprattutto, quanto tempo dovrebbe durare il denaro.

Uno spettro più ampio di opzioni

Una cosa è certa: ricevere inaspettatamente una cospicua quantità di denaro ti darà accesso a una gamma più ampia di opzioni finanziarie. Ad esempio, ora hai la possibilità di investire in classi di attività alternative come hedge fund, private equity o prendere in considerazione il capitale di rischio, nel caso tu non sia avverso al rischio, che sono tipicamente off-limits per chiunque non sia considerato un investitore “facoltoso”.

Ovviamente, maggiore è la scelta che hai, maggiore è il rischio potenziale che puoi correre, più importante è chiedere consiglio per evitare di commettere degli errori.

“Più soldi hai, più flessibilità hai nel segmentare asset e rischi. E in base alla tua età e al tuo grado di avversione al rischio puoi decidere che tipo di asset allocation preferisci”, dice Lebret.

Assicurati di aver capito

Ricorda una regola semplice: assicurati sempre di comprendere i prodotti finanziari che ti vengono offerti. Se non sei in grado di ottenere una spiegazione che possa essere compresa anche da qualcuno che non è finanziariamente preparato, allora passa.

Abbiamo scritto di recente su come ottenere il massimo dal nostro consulente finanziario e come il gergo finanziario e le complicate spiegazioni dei prodotti finanziari dovrebbero suonare nella nostra testa come un campanello di allarme.

Ogni volta che leggi il prospetto di uno strumento finanziario, non limitarti a guardare la performance attesa. Ricorda, i rendimenti non sono mai garantiti.

Alcune banche potrebbero tentarti con prodotti strutturati, promettendoti guadagni più elevati in un ambiente a basso rendimento. Ma questi strumenti di solito comportano commissioni più elevate.

Ridurre le commissioni è sempre un buon modo per migliorare i rendimenti ed è per questo che molti esperti consigliano di avere in portafoglio un fondo passivo a basso costo che investa su un mercato ampio.

Rischio e rendimento

Un altro detto popolare è che maggiori rischi portano a maggiori rendimenti. Come afferma il famoso investitore Howard Marks, fondatore di Oaktree Capital: “Se si potesse contare su investimenti più rischiosi per produrre rendimenti più elevati, non sarebbero più rischiosi”.

Potresti pensare come Warren Buffett: “la prima regola per investire è non perdere denaro; la seconda regola è non dimenticare la prima regola”.

Quindi cosa dovrebbero fare i vincitori di una lotteria?

  • Non avere fretta di spendere i soldi.
  • Non affrettarsi a ripagare i debiti, soprattutto se sono assicurati.
  • Considerare il fattore età e rispondere alle domande: quanto tempo deve durare il denaro, in che modo proteggere i cari? Quanto reddito si vuole generare? Cosa si vuole lasciare in eredità?
  • Investire solo in cose che sono facilmente comprensibili.
  • Prestare attenzione alle commissioni.
  • La regola più importante per investire: non perdere denaro (il che significa pensare in termini di conservazione e diversificazione del capitale).
  • Continuare a informarsi e studiare.

Di Jocelyn Jovene