As Roma: precisazioni su indiscrezioni di stampa

Compagnia Italpetroli ed il proprio advisor finanziario Mediobanca stanno attualmente verificando la concretezza dell’interesse a suo tempo rappresentato dal Sig. Fioranelli.

Con riferimento alle recenti indiscrezioni diffuse da alcuni organi di stampa, su espressa richiesta scritta della Consob, nella quale si sollecitano comunicazioni al pubblico, ai sensi dell'art. 114, comma 5, del D. Lgs. 58/98 con riferimento "[...] alle recenti indiscrezioni di stampa, in merito ad una possibile offerta - per un valore di 210 milioni di Euro - della cordata svizzero-tedesca del Sig. Vinicio Fioranelli, finalizzata all'acquisto della partecipazione detenuta da codesta spettabile società nel capitale sociale di A.S. Roma ", Compagnia Italpetroli, in qualità di controllante indiretta di A.S. Roma precisa che non è stata formalizzata, né direttamente nè indirettamente, alcuna offerta da parte del Sig. Vinicio Fioranelli o di società a questi riconducibile, in merito alla possibile acquisizione del suddetto pacchetto azionario.Compagnia Italpetroli ed il proprio advisor finanziario Mediobanca stanno attualmente verificando la concretezza dell’interesse a suo tempo rappresentato dal Sig. Fioranelli, in nome e per conto di una società di diritto svizzero, ad acquisire il pacchetto di controllo dell’A.S. Roma, nonché la capacità economica di tale società. Pertanto, le notizie diffuse dagli organi di stampa devono ritenersi prive di ogni fondamento.