Biancamano: chiuso temporaneamente l’impianto di Ponticelli

La chiusura dell’impianto, in quanto temporanea, avrà conseguenze sul bilancio d’esercizio della controllata Ponticelli Srl in proporzione all’effettiva durata della stessa.

Biancamano, proprietaria dell'impianto di smaltimento di Ponticelli, sito nel Comune di Imperia, comunica la temporanea chiusura dell’impianto di smaltimento in attesa che la Provincia di Imperia rilasci la nuova autorizzazione; continuano regolarmente le altre attività quali la cogenerazione di energia elettrica prodotta dallo sfruttamento del biogas.La chiusura dell’impianto, in quanto temporanea, avrà conseguenze sul bilancio d’esercizio della controllata Ponticelli Srl in proporzione all’effettiva durata della stessa. Allo stato attuale, la Società ritiene che l’incidenza dell’evento sul Piano Industriale 2009- 2011, presentato recentemente alla comunità finanziaria, non risulterà significativa.Il giorno 5 Giugno 2009 Ponticelli Srl ha comunicato alla Provincia di Imperia che la volumetria effettivamente utilizzabile nella discarica omonima - come da autorizzazione con scadenza il 24 giugno 2009 - si sarebbe esaurita anticipatamente in data 11 Giugno 2009.La Provincia di Imperia, in conseguenza della tempistica degli avvenimenti, non ha rilasciato in tempo utile la necessaria autorizzazione nonostante l’esistenza alla data odierna di una adeguata volumetria residua - circa Mc. 50.000 - già autorizzata il 31 ottobre del 2008 dalla Regione Liguria con provvedimento V.I.A. (Valutazione di Impatto Ambientale).