BILANCI DEGLI ISTITUTI FINANZIARI NON ANCORA RISANATI

La Bri nella sua settantanovesima Relazione annuale riferisce che nonostante gli interventi eccezionali della banche centrali i bilanci di molte istituzioni finanziarie non sono stati ancora risanati, e occorrono ulteriori interventi al riguardo.

La Bri nella sua settantanovesima Relazione annuale riferisce che nonostante gli interventi eccezionali della banche centrali i bilanci di molte istituzioni finanziarie non sono stati ancora risanati, e occorrono ulteriori interventi al riguardo. La Banca dei Regolamenti Internazionali guarda al difficile cammino da intraprendere per uscire dalla crisi, sottolineando la necessità di focalizzarsi chiaramente sul medio periodo e sulla sostenibilità nella formulazione delle risposte di politica macroeconomica e finanziaria.Nella relazione viene riportato che nel settembre e ottobre 2008 la crisi finanziaria si è intensificata, costringendo le autorità monetarie, fiscali e di regolamentazione ad ampliare il campo di azione per ristabilire la solidità del sistema finanziario e a contrastare le minacce per l'economia reale. Le dimensioni e la portata delle misure adottate non hanno precedenti nella storia. Ciononostante, i bilanci di molte istituzioni finanziarie non sono stati ancora risanati, e occorrono ulteriori interventi al riguardo. Un sistema finanziario solido è una condizione indispensabile per l'efficacia delle politiche espansive e per una crescita reale stabile di lungo periodo.