BP Spoleto: chiusa in anticipo l’offerta in Borsa dei diritti inoptati

L’offerta in Borsa dei diritti inoptati si è chiusa anticipatamente oggi con l’acquisto di tutti i diritti offerti.

Banca Popolare di Spoleto rende noto che al termine del periodo di offerta risultavano non esercitati n. 1.103.982 diritti di opzione (5,068% dell’offerta in opzione) relativi alla sottoscrizione di n. 401.448 azioni, per un controvalore complessivo di € 2.007.240. I diritti rimasti inoptati sono stati offerti in Borsa per il tramite di Intermonte Sim Spa nelle riunioni del 22, 23, 24, 25 e 26 giugno 2009, e, dopo le riunioni del 22 e del 23 giugno 2009, sono risultati interamente acquistati. Pertanto, l’offerta in Borsa dei diritti inoptati si è chiusa anticipatamente oggi con l’acquisto di tutti i diritti offerti.