Close in progresso per i listini europei. In evidenza Londra

I listini europei hanno ripreso a viaggiare in positivo grazie all'ottimismo nato dai positivi dati macroeconomici giunti ieri dagli Usa.

Chiusura in rialzo per le principali borse europee, che hanno ripreso a viaggiare in positivo grazie all'ottimismo nato dai positivi dati macroeconomici giunti ieri dagli Usa. A livello settoriale si segnala l'ottima performance dei minerari, con guadagni in media sopra i tre punti. Londra, guadagna l'1,52% con il FTSE a 4.345,93 punti. Tra i titoli che si mettono in evidenza segnaliamo: Carnival (+6,56%) e Aviva (+6,44%). Male Autonomy Corp. (-1,63%) e Vodafone (-1,36%).Francoforte, segna un +0,04% a 4.839,46 punti. Brillano (+3,3%) e E.On (+2,66%). Tra i titoli peggiori ci sono Volkswagen (-2,07%), seguita da Daimler (-1,14%).Il Cac40 di Parigi avanza dello 0,85% a 3.221,27 punti. Si mettono in evidenza Dexia (+4,55%) e Veolia Environnement (+3,59%). Tra i titoli in rosso segnaliamo Suez (-1,05%) e da Unibail-Rodamco (-0,29%).Madrid si classifica la borsa migliore in Europa con un guadagno del 2,16% a 9586,8 punti. Bene anche Amsterdam che avanza dell'1,44% a 257,16, mentre Bruxelles recupera lo 0,85% a 1997,71 punti.