Everal: posizione finanziaria netta in miglioramento a fine maggio

La posizione finanziaria netta del Gruppo Everal al 31 maggio 2009, negativa per euro 23 milioni, è migliorata di euro 0,4 milioni rispetto alla situazione del 30 aprile 2009.

La posizione finanziaria netta del Gruppo Everal al 31 maggio 2009, negativa per euro 23 milioni, è migliorata di euro 0,4 milioni rispetto alla situazione del 30 aprile 2009, pari ad euro 23,4 milioni, a seguito della riduzione dell’esposizione verso il sistema bancario per le posizioni scadute e del rimborso di una rata del mutuo erogato dal Ministero per lo Sviluppo economico.La posizione finanziaria netta della Capogruppo Everel Group S.p.A. al 31 maggio 2009 era negativa per euro 14,7, milioni e registra un lieve miglioramento rispetto alla situazione del 30 aprile 2009, pari ad euro 14,8 milioni, per le medesime ragioni esposte con riferimento alla situazione di Gruppo.I commenti delle più significative variazioni intervenute nei due periodi a raffronto, di seguito riportati, fanno riferimento alla situazione del Gruppo. Peraltro, in considerazione dell’incidenza preponderante delle consistenze della società Everel Group S.p.A. su quelle totali di Gruppo, i commenti relativi alle poste consolidate sono sostanzialmente rappresentativi anche degli andamenti afferenti la sola Capogruppo; eventuali andamenti particolari a livello di Capogruppo trovano comunque debita evidenza nelle specifiche note di commento sotto riportate.Occorre anche precisare che i dati, di cui alle tabelle precedenti, riflettono l’esito di rilevazioni gestionali che, ferma restando la complessiva significatività dell’informativa, accolgono alcune procedure di stima.I debiti verso soci per finanziamenti, pari ad euro 12,1 milioni, sono relativi a debiti verso l’azionista Hopa e hanno tutti scadenza oltre i 12 mesi.Con riferimento alla posizione finanziaria verso il sistema bancario, si segnala che: