Finmeccanica poco mossa, ma Mediobanca resta “outperform”

Confermato il prezzo obiettivo a 14 euro, dopo che il gruppo, attraverso la controllata Drs, si è aggiudicato una commessa da 120 mln di dollari con l’esercito Usa.

L’ultima seduta della settimana non sta riservando particolari sorprese per Finmeccanica che si muove sostanzialmente in linea con l’indice delle blue chips. Il titolo infatti passa di mano a 10 euro, con un progresso dello 0,3% e poco più di 1 milione di azioni scambiate. Finmeccanica non sembra beneficiare più di tanto della conferma del giudizio positivo da parte di Mediobanca che ha reiterato la raccomandazione “outperform” con un prezzo obiettivo a 14 euro. Una decisione presa dopo l’aggiudicazione della commessa con l’esercito Usa da 120 milioni di dollari attraverso la controllata Drs.