Flash Usa: indice ISM servizi in calo ma meno del previsto

Nel mese di maggio l’indice si è attestato a 59,7 punti, in calo rispetto ai 60,4 di aprile, ma al di sopra dei 59,5 attesi.

Image

L’Institute for Supply Management ha reso noto che nel mese di maggio l’indice ISM servizi, relativo cioè al settore non manifatturiero, si è attestato a 59,5 punti, in calo rispetto ai 60,4 della rilevazione precedente. Il dato ha però battuto le attese degli analisti che puntavano ad una flessione più marcata a 59,5 punti.