Nel mese di gennaio l’indice Chicago PMI, che misura l’andamento dell’attività manifatturiera nell’omonima area, si è attestato a 68,8 punti, in rialzo rispetto ai 66,8 punti del mese precedente, raggiungendo il livello più elevato da luglio del 1988.
Il dato ha superato le attese degli analisti che avevano messo in conto una discesa a 65 punti.