Sulla base dei dati forniti dalla Mortgage Banker’s Association si è appreso che nell’ultima settimana l’indice relativo alle richieste di mutui ipotecari si è attestato a 485,3 punti, segnando una flessione del 7,5%. Ancora più marcata la contrazione delle domande di rifinanziamento che sono scese del 10,1%, mentre le richieste di mutui per l’effettivo acquisto di un immobile hanno segnato un calo dell‘1,7%.