Flash Usa: prezzi alla produzione in rialzo meno delle stime

A maggio i prezzi alla produzione hanno registrato un progresso dello 0,2%, a fronte di una previsione del mercato per un incremento dello 0,6%.

Il Dipartimento del lavoro ha reso noto che nel mese di maggio i prezzi alla produzione hanno segnato un progresso dello 0,2%, in lieve calo rispetto all’incremento dello 0,3% precedente. La lettura odierna si è attestata al di sotto delle previsioni del mercato che si aspettava un rialzo dello 0,6%. Il dato “core”, depurato cioè delle componenti più volatili quali alimentari ed energia, ha evidenziato una variazione negativa dello 0,1%, mentre gli analisti si erano preparati alla stessa variazione percentuale ma in positivo.