Il Dipartimento del commercio ha reso noto che nel mese di dicembre le spese per le costruzioni hanno fatto registrare una variazione negativa del 2,5%, in netto calo rispetto alla lettura precedente che è stata rivista da +0,4% a -0,2%.
Il dato ha deluso le aspettative della comunità finanziaria che si era preparata ad una flessione più contenuta dello 0,4%.