Flash Usa: vendite case con contratti in corso in netto rialzo

Ad aprile si è avuta una crescita del 6,7%, ben oltre le stime del mercato, grazie soprattutto ai bassi tassi di interesse sui mutui.

Ancora un segnale di ripresa per il settore immobiliare americano, arrivato quest’oggi dalle vendite di case in corso che ad aprile hanno fatto segnare un rialzo del 6,7%, per il terzo mese consecutivo, dopo aver restituito un progresso del 3,2% a marzo. L’indicazione odierna ha sorpreso molto positivamente il mercato che si era preparato ad una crescita meno corposa dello 0,5%.A spingere le vendite sono stati soprattutto i bassi tassi di interesse sui mutui e le agevolazioni offerte ai nuovi acquirenti di abitazioni.