Generali: al via Genertellife

Generali lancia Genertellife, la prima compagnia diretta vita e previdenza in Italia, completando l’offerta assicurativa del Gruppo nel canale diretto.

Generali lancia Genertellife, la prima compagnia diretta vita e previdenza in Italia, completando l’offerta assicurativa del Gruppo nel canale diretto. Insieme a Genertel nasce infatti l’unico polo assicurativo diretto italiano in grado di fornire on line e al telefono tutti i servizi assicurativi vita, danni e previdenza. Il nuovo polo Genertel-Genertellife parte con una base di 750 mila clienti e € 2,4 miliardi di premi. Giovanni Perissinotto, Amministratore Delegato del Gruppo Generali, ha commentato: “La nuova offerta di Genertellife tramite i canali diretti del Gruppo ci posiziona ancora una volta come operatore innovativo e first mover nella distribuzione, così come è stato 15 anni fa con Genertel. Già oggi molte famiglie utilizzano internet per gli acquisti. E’ a questi soggetti che si rivolge la nostra offerta assicurativa, proponendo oltre alla polizza auto, casa, viaggi, a cui sono abituati, in particolare anche piani pensionistici, consentendo in tal modo a questo segmento di popolazione di entrare nel sistema della previdenza integrativa, grazie ai costi contenuti della nostra offerta. Il nostro obiettivo è affermare la leadership del Gruppo Generali nel canale diretto vita replicando il successo già ottenuto nei danni, puntando a superare nel medio termine un milione di assicurati attraverso il canale diretto”. L’operazione si inquadra nella strategia di Generali indirizzata a rafforzare la capacità distributiva, mettendo al servizio dei canali di vendita del Gruppo prodotti sia vita che danni adatti alle specifiche tipologie di clientela. Il nuovo polo punta infatti a completare l’offerta diretta, intercettando una nuova fascia di clientela rappresentata dagli under 40 con consuetudine alle nuove tecnologie, oggi sottoassicurati e attualmente non coperti dai canali tradizionali. Generali punta a sfruttare la leadership e le dimensioni raggiunte sul mercato diretto danni in Italia per ottenere forti economie di scala e per ricavare opportunità di cross selling legate al valore e alla notorietà del marchio Genertel. Inoltre si prevedono rilevanti sinergie dalla piattaforma di servizio telefono e web.