IN ITALIA L'EVASIONE FISCALE TOCCA I 100 MLD

Il procuratore della Corte dei Conti Furio Pasqualucci ricorda che l'evasione fiscale è 100 mld di euro l'anno, 7 punti di pil.

Il procuratore della Corte dei Conti Furio Pasqualucci ricorda che l'evasione fiscale è 100 mld di euro l'anno, 7 punti di pil. Il Ministero dell'Economia valutava il valore aggiunto dell'economia sommersa a quasi il 18% del pil. Pasqualucci non nasconde "scetticismo quantomeno sulla rapidita' su cui sara' possibile recuperare l'area evasiva". Pasqualucci aggiunge che la magistratura contabile cerca di spronare il governo a fare di più per contrastare l’evasione fiscale che rappresenta "un vero e proprio tesoro che ove acquisito all'erario risolverebbe non pochi problemi consentendo una sollecita riduzione del debito, una riduzione della pressione fiscale e d un incremento delle spese in conto capitale tale da rilanciare l'economia".Pasqualucci ricorda che i suggerimenti che arrivano dagli economisti individuano risorse utilizzabili in un "forte recupero dell'area dell'evasione fiscale, l'alienazione di beni del patrimonio pubblico ed una più incisiva riforma pensionistica".