I riflettori degli osservatori sono puntati sull'Irlanda. Stando a quanto riporta Bloomberg sarebbe a salito a nuovi massimi il rischio default dell'Irlanda. I credit default swaps sui titoli di Stato sono saliti di 26 punti base al nuovo record di 544 punti. A pesare è soprattutto un crescente rischio di insolvenza di Allied Irish Bank.
Secondo dati Markit, invece, il Credit default swap a 5 anni dell'Irlanda è salito di 27 punti base a 550 pb, il che significa che ora costa 550.000 euro la protezione contro il default su un'esposizione di 10 milioni di euro di debito irlandese. Questi valori hanno spinto all'allargamento anche l'indice iTraxx SovX a un nuovo massimo storico di 160,5, 63,5 pb sopra l'indice iTraxx principale, ITEEU5Y=GF che quota 97 pb.
Il Cds del Portogallo si è allargarto stamane fino a 418 pb, +10 pb da ieri.