MarkeNews International, citando alcune fonti di mercato, riferisce che la Bce starebbe acquistando titoli di Stato dell'Irlanda con scadenza 2011.
Ricordiamo che ieri mattina Dublino ha provveduto a collocare quasi 1 miliardo di euro di titoli a breve termine (6 e 8 mesi) pagando ben 100 punti base in più di interessi rispetto all'ultima asta dello scorso 22 luglio.
Secondo quanto ricostruisce l'Agenzia Asca l"'intervento della Bce, che si colloca nell'ambito del Securities Market Program varato per sostenere i paesi dell'Eurozona con problemi di acceso al mercato dei capitali, potrebbe favorire una discesa dei rendimenti e scoraggiare la speculazione al ribasso".