Le Borse europee chiudono sottotono

Le Borse europee provano a rialzare la testa, dopo la brutta giornata di ieri, ma si fermano a poca distanza dalla parità.

Le Borse europee provano a rialzare la testa, dopo la brutta giornata di ieri, ma si fermano a poca distanza dalla parità. La piazza migliore è Londra che chiude con un modesto guadagno dello 0,09% a 4.330,02 punti, assieme a Francoforte che recupera lo 0,02% a 4.890,72 punti. In calo Madrid che perde lo 0,16% a 9.503,7 punti, mentre Parigi cede lo 0,17% a 3.213,95 punti e Zurigo lo 0,18% a 5.390,36 punti. Tra i titoli che si mettono in evidenza vi è Bt, chei è avanzato in scia alla promozione di Morgan Stanley, che ha alzato la raccomandazione a “overweight” da “equal- weight” citando i flussi di cassa, che potrebbero a suo avviso rimbalzare in maniera molto importante. Sempre a Londra, ben comparata anche Tesco (+1,54%) dopo avere riportato vendite trimestrali in crescita.