Luxottica: completata riassegnazione diritti opzione a dipendenti residenti in Usa

Luxottica ha assegnato ai beneficiari residenti negli Usa che hanno comunicato secondo i termini la propria rinuncia, nuovi diritti di opzione per sottoscrivere un ammontare complessivo di 2.275.000 azioni ordinarie.

Luxottica comunica la conclusione del programma di riassegnazione di diritti di opzione, deliberato dal proprio Cda lo scorso 7 maggio, per la parte relativa a dipendenti residenti negli Stati Uniti d’America beneficiari dei piani di stock option approvati nel 2006 e nel 2007. Il menzionato programma di riassegnazione si è chiuso alle 23.59 del 12 giugno 2009.E’ stata accettata la rinuncia ai diritti di opzione detenuti da tutti i beneficiari che hanno aderito al programma di riassegnazione.Secondo i termini del programma di riassegnazione, Luxottica Group ha accettato la rinuncia da parte dei dipendenti beneficiari residenti negli Stati Uniti d’America di diritti a sottoscrivere n. 3.725.000 azioni, pari al 99,6% delle azioni sottostanti ai diritti di opzione dagli stessi detenuti e oggetto del programma di riassegnazione. Di queste, n. 825.000 azioni sono sottostanti alle opzioni assegnate a valere sui piani ordinari 2006 e 2007, mentre n. 2.900.000 azioni sono sottostanti le opzioni assegnate nell’ambito del piano straordinario triennale del 2006.Secondo i termini del programma di riassegnazione, in data 12 giugno 2009 Luxottica ha assegnato ai beneficiari residenti negli Stati Uniti d’America che hanno comunicato secondo i termini la propria rinuncia, nuovi diritti di opzione per sottoscrivere un ammontare complessivo di 2.275.000 azioni ordinarie; le nuove opzioni assegnate a valere sullo Stock Option Plan approvato nel 2001 attribuiscono il diritto a sottoscrivere n. 825.000 azioni mentre le nuove opzioni (performance options) assegnate a valere sullo Stock Option Plan approvato nel 2006 attribuiscono il diritto a sottoscrivere n. 1.450.000 azioni.