Macro Usa: le vendite di case esistenti migliorano ma meno del previsto

Il mercato si aspettava un rialzo a 4,8 milioni di unità, mentre il dato di maggio ha evidenziato una crescita meno corposa a 4,77 milioni.

Il Dipartimento del commercio ha reso noto che nel mese di maggio le vendite di case esistenti si sono attestate a quota 4,77 milioni di unità, in rialzo del 2,44% rispetto alla lettura precedente. La crescita è stata favorita dalla continua contrazione dei prezzi degli immobili, ma ha deluso le attese del mercato che si era preparato ad un incremento più corposo a 4,8 milioni di unità.