NON SI RIVERSINO I COSTI DELLA CRISI SUI CONSUMATORI

Il presidente dell'Antitrust, Antonio Catricalà, nella sua relazione annuale, ha affermato che le imprese non non devono riversare i costi della crisi sui consumatori.

Il presidente dell'Antitrust, Antonio Catricalà, nella sua relazione annuale, ha affermato che le imprese non non devono riversare i costi della crisi sui consumatori. "Ancor prima che la crisidispiegasse i propri effetti - ha sottolineato Catricalà - l'economia nazionale mostrava segni di un rallentamento costante. A conferma della scarsa concorrenzialità del sistema nella fase cruciale di questa congiuntura il tasso di inflazione e' diminuito in misura inferiore rispetto ad altri Paesi. Occorre vigilare affinché i costi della crisi non siano riversati sui consumatori: il pericolo, latente in tutti i mercati, si manifesta in particolare in quelli caratterizzati da intrecci e posizioni dominanti".