Petrolio: avvio di settimana tutto in salita. Fiducia nella ripresa economica

Le quotazioni del greggio hanno continuato a muoversi lungo la via dei guadagni, mettendo a segno un rally di oltre due punti.

La settimana è partito nel segno degli acquisti per i prezzi del petrolio che dopo essersi lasciati alle spalle un’ottava tutta in salita, con un guadagno di quasi tre punti percentuali, quest’oggi hanno proseguito con decisione lungo questo sentiero. Gli acquirenti hanno preso il controllo della situazione, aiutati anche dalla fiducia nelle prospettive di ripresa dell’economia a livello globale. La speranza è che ciò possa portare ad una ripartenza della domanda di materia prima, dopo il calo degli ultimi due anni. A fine giornata così il future con scadenza novembre si è presentato a quota 73,26 dollari, con un progresso del 2,1%.