Piazza Affari gira in rosso. Bene Mediolanum. Male Fiat

Dopo un'apertura in leggero rialzo, gli indici di Piazza Affri girano in rosso. L'indice il Ftse Mib perde lo 0,3% a 18.977 punti, mentre l'AllShare perde lo 0,1% a 19.712 punti.

Dopo un'apertura in leggero rialzo, gli indici di Piazza Affri girano in rosso. L'indice il Ftse Mib perde lo 0,3% a 18.977 punti, mentre l'AllShare perde lo 0,1% a 19.712 punti.Tra i titoli in positivo segnaliamo: A2A (+1,6%), Italcementi (+0,5%), Mediolanum (+1,9%) e Snam Rete Gas (+2,5%). In rosso Prysmian (-1,3%)m Lottomatica (-0,3%) w Fiat (-1,2%. Crolla Buzzi Unicem (-6,7%).Avvio in leggero rialzo per le borse europee stamane. Nonostante l'incertezza per i tempi e al forza della ripresa economica, l'attenzione degli investitori e' concentrata su alcuni indicatori, primi tra tutti i dati statunitensi sulla disoccupazione.L'indice Ftse 100 a Londra segna un rialzo dello 0,1% a 4.284 punti, il Dax 30 di Francoforte registra un progresso dello 0,2% a quota 4.810 e il Cac 40 di Parigi sale dello 0,37% a 3.172 punti.