Pierrel: approvata l’acquisizione delle attività US di Encorium Group

Il valore totale dell’attivo del ramo d’azienda acquisito da Pierrel S.p.A. è pari a circa USD 2,7 milioni. Il closing dell’operazione avverrà entro il 30 giugno 2009.

Il Consiglio di Amministrazione di Pierrel ha approvato ieri l’acquisizione di Encorium Usa, ramo d’azienda del gruppo americano Encorium Group Inc., multinazionale quotata al NASDAQ e specializzata nei servizi di ricerca, sviluppo (Contract Research) e supporto di test clinici per conto delle principali case farmaceutiche a livello mondiale. Come previsto nella lettera d’intenti non vincolante, comunicata al mercato lo scorso 19 maggio, nell’ambito dell’operazione il ramo d’azienda di Encorium Group Inc., comprensivo anche della struttura operativa e degli uffici del Gruppo, confluirà in Pierrel Research USA, società di nuova costituzione con sede a Philadelphia (PA). La newco sarà guidata dal Dottor David Ginsberg, medico-ricercatore, autore di diverse pubblicazioni sui temi legati alla ricerca clinica, oltre che top manager di alcune importanti aziende Farmaceutiche e CRO internazionali, fra cui: Wyeth Pharmaceuticals ed Omnicare. Inoltre, Giorgio Mosconi, medico-ricercatore italiano e già Senior Vice President della società farmaceutica Vicorun Pharmaceuticals, assumerà l’incarico di Chief Strategy & Operations Development.. Pierrel Research USA, inoltre, potrà contare su un team composto da circa 40 persone, un portafoglio ordini CRO – stimato al 30 maggio 2009 - pari a USD 11,7 milioni in aggiunta al capitale di funzionamento direttamente connesso all’operatività. Il controvalore complessivo dell’attivo di Encorium USA è pari a circa USD 2,7 milioni e non prevede l’assunzione di alcun impegno di debito finanziario da parte del Gruppo Pierrel. Il closing dell’acquisizione è previsto entro il 30 giugno 2009. “Grazie all’acquisizione di Encorium USA, che ha coinvolto per molti mesi i vertici di Pierrel S.p.A., -- ha commentato il dottor Luigi Visani, Amministratore Delegato di Pierrel S.p.A. - Pierrel S.p.A. raggiunge il suo obiettivo strategico di essere una CRO su scala globale in grado di fornire servizi per lo sviluppo di farmaci in outsourcing sia in Europa sia negli Stati Uniti. La nuova società, Pierrel Research USA, inoltre, grazie al consolidato know-how e alla comprovata esperienza dei suoi collaboratori contribuirà a sviluppare ulteriormente l’attività del Gruppo dedicata alla ricerca clinica sui vaccini, un mercato, quest’ultimo, stimato in circa USD 21 miliardi nel 2008 e con importanti tassi di crescita”.