Prima seduta della settimana in rosso per l'Europa

Sono i finanziari e i titoli delle risorse di base a registrare i maggiori ribassi.

Chiusura in rosso per le principali piazze del Vecchio Continente. Sono i finanziari e i titoli delle risorse di base a registrare i maggiori ribassi. A ridare vigore alle borse europee non sono stati sufficienti nemmeno alcuni dati macroeconomici positivi.A registrare segno meno sono il Dax di Francoforte che registra un-1,42% a 5004,72 punti, Londra che si ferma su un-0,77% a 4404,23 punti e Parigi che chiude con un ribasso dell'1,39% a 3292,56 punti.Tra le altre piazze europee Bruxelles ha chiuso in calo dell'1,22% a 2046,17 punti, Zurigo registra una perdita dello 0,13% a 5391,72 punti ed Amsterdam un decremento dell'1,7% a 262,39 punti.