Reply: aggiornamento sull’esecuzione del piano di acquisto di azioni proprie

Reply comunica di aver acquistato negli ultimi 5 giorni di borsa aperta n. 22.000 azioni proprie ordinarie ad un prezzo medio di Euro 13,8278 per azione, per un controvalore complessivo pari a Euro 304.212,35.

A seguito del programma di acquisto di azioni proprie autorizzato dall’Assemblea in data 29 aprile 2009, Reply comunica di aver acquistato negli ultimi 5 giorni di borsa aperta (11 giugno - 17 giugno 2009) n. 22.000 azioni proprie ordinarie ad un prezzo medio di Euro 13,8278 per azione, per un controvalore complessivo pari a Euro 304.212,35. Il piano di buy back rientra nei termini della delega di acquisto di azioni proprie conferita dall’assemblea degli azionisti del 29 aprile che ha approvato un programma di acquisto di azioni proprie della durata di diciotto mesi dalla data di deliberazione, di un numero massimo di 690.786 azioni ordinarie (pari al 7,490% del capitale sociale) del valore nominale di Euro 0,52 cadauna per un valore nominale complessivo di massimi Euro 359.208,72 e comunque entro nel limite di un impegno finanziario massimo di 30 milioni di Euro. L’obiettivo prioritario di tale programma è l’acquisto di azioni al servizio (i) di piani di incentivazione azionaria, (ii) di operazioni finalizzate all’acquisizione di partecipazioni e/o conclusione di accordi con partner strategici; (iii) di operazioni di investimento sul mercato azionario. Il programma rispetta le indicazioni della normativa vigente, e in particolare: - il prezzo di acquisto non può essere superiore al prezzo ufficiale delle contrattazioni registrate sul Mercato MTA il giorno precedente l'acquisto maggiorato del 15%; - i volumi non possono superare il 25% del volume medio giornaliero di azioni negoziate; - la società comunica tempestivamente al pubblico i dettagli di tutte le operazioni effettuate.