Sorin: si dimettono quattro membri del Cda

Sorin comunica, inoltre, che nel Cda permangono tre Consiglieri indipendenti, numero sufficiente a soddisfare i requisiti stabiliti dalle norme vigenti.

Sorin comunica di aver ricevuto, in data odierna, le dimissioni dal Cda da parte dei Consiglieri Paolo Braghieri, Michele Cappone, Sandro Marco De Poli e Gabriele Casati.I Consiglieri erano stati nominati dall’Assemblea degli Azionisti del 30 dicembre 2008, per il triennio 2009-2011, sulla base della lista di minoranza presentata da Bios Interbanca. L’assemblea aveva precedentemente determinato in 15 il numero dei membri facenti parte del Consiglio di Amministrazione. Si ricorda, inoltre, che in data 12 gennaio 2009, Sorin ha ricevuto comunicazione in merito al trasferimento del controllo di Interbanca dal Banco Santander a GE Corporate Financial Services Italia.Le dimissioni sono motivate dall’applicazione della nuova policy interna di Interbanca che non consente la partecipazione di propri rappresentanti in consigli di amministrazione di Società quotate in cui Interbanca detiene quote di minoranza.Sorin comunica, inoltre, che nel Cda permangono tre Consiglieri indipendenti, numero sufficiente a soddisfare i requisiti stabiliti dalle norme vigenti.