Come precedentemente annunciato non ci aspettavamo il pericolo di un doppio massimo sul mercato italiano, in quanto la vecchia resistenza Mirror, indicata nei precedenti articoli in questa sede, era già stata testata 3 volte e quindi distrutta dalla forza dei compratori (Tori).
Attualmente inoltre la struttura del trend rialzista si è rinforzata disegnando un nuovo target calcolato con i triangoli Mirror oltre quota 24.000pt.
Da questa settimana rientreremo con la massima esposizione di portafoglio sui titoli azionari italiani che ci consentiranno ingressi a rischio favorevole.
Segnaliamo inoltre che dopo anni di accumulazione anche la maggior parte dei titoli bancari sta entrando in una fase di rialzo stabile e questo darà ulteriore forza al trend al rialzo presente sul mercato FTSE-MIB.
A breve, forse già dalla prossima settimana, cominceremo ad acquistare anche noi titoli bancari.
Il nostro ufficio studi ci prospetta che l'indice italiano FTSE-MIB potrà sovraperformare il mercato americano nel breve-medio-lungo periodo, il quale si è avvicinato a livelli pericolosi per cui sarebbe consigliabile iniziare a portare a casa i profitti accumulati.
Il timing preciso come nostra consuetudine ci sarà dettato dall'andamento del grafico dei prezzi del mercato.

Segnaliamo inoltre la nascita nel nostro sito del MirrorFund, un fondo di test che replica tutti i nostri segnali di trading con relative performance.

Manuel Casara