Trend-online a colazione: Titoli e temi in movimento

I titoli e i temi che potrebbero contribuire ad animare la sessione odierna sui mercati finanziari internazionali.

Petrolio: l’ultima seduta della scorsa settimana si è conclusa in ribasso per le quotazioni dell’oro nero che si sono fermate a 72,99 dollari, con una flessione dell’1%. Positivo però il bilancio settimanale visto che nelle ultime cinque sedute i prezzi del petrolio hanno messo a segno un rialzo del 5,17% rispetto al venerdì precedente. Wall Street: chiusura a due velocità venerdì scorso per la piazza azionaria americana che ha visto i tre indici principali presentarsi al suono della campanella preceduti da segni diversi. Il Dow Jones e l’S&P500 hanno guadagnato rispettivamente lo 0,32% e lo 0,14%, mentre il Nasdaq Composite è sceso dello 0,19%, fermandosi a quota 1.858,8 punti. Dati Macro ed eventi Usa: nel corso della seduta odierna saranno diffusi tre aggiornamenti macroeconomici in America e si tratta dei flussi esteri di capitali netti che ad aprile dovrebbero mostrare un saldo positivo di 60 miliardi di dollari, in aumento rispetto ai 23,2 miliardi dell’ultima rilevazione. In agenda anche l’indice Empire State Manufacturing di giugno, mentre per l’indice Nahb relativo al mercato immobiliare, sempre con riferimento al mese di giugno, si prevede una lettura pari a 17 punti rispetto ai 16 del mese precedente.Sempre per la giornata odierna si segnala in America un intervento di Charles Evans, presidente della Fed di Chicago. Eventi Europa: in serata, e precisamente alle 19 ora italiana, è previsto a Vienna un intervento di Gertrude Tumpel-Gugerell e Ewald Nowotny, membri del direttivo della Banca centrale europea. Dividendi a Piazza Affari: oggi Diasorin stacca il dividendo di 0,12 euro per azione, che sarà messo in pagamento a partire da giovedì prossimo.