VIA LIBERA AGLI AIUTI ALLE IMPRESE

Arriveranno gli aiuti anti-crisi. La Commissione Europea ha dato il via libera ai soccorsi italiani alle imprese in difficoltà finanziarie legate alla stretta creditizia.

Arriveranno gli aiuti anti-crisi. La Commissione Europea ha dato il via libera ai soccorsi italiani alle imprese in difficoltà finanziarie legate alla stretta creditizia.In concreto si tratta di prestiti agevolati contratti da parte delle autorità nazionali, regionali e locali, e concessi entro il 31 dicembre 2010. Il regime è conforme alle condizioni del quadro di riferimento temporaneo per le misure di aiuto di Stato elaborato dalla Commissione Europea, regime che conferisce agli Stati membri un più ampio margine di manovra per facilitare l'accesso ai finanziamenti nell'attuale crisi economica e finanziaria. La misura italiana è limitata nel tempo e si applica esclusivamente alle imprese che prima del primo luglio 2008 non erano in difficoltà. Il regime è quindi compatibile con l'articolo 87, paragrafo 3, lettera b), del trattato CE che autorizza gli aiuti destinati a porre rimedio a un grave turbamento dell'economia di uno Stato membro.