Arte, 10 mostre in Italia da non perdere in autunno

Da Van Gogh ad Andy Wharol fino a Rubens per una stagione ricca di rassegne e iniziative culturali. Scopri le 10 mostre in Italia da non perdere in autunno!

Con l’autunno alle porte i musei d’Italia si arricchiscono di opere d’arte ed esperienze immersive. Dai mostri sacri dell’arte alle più importanti avanguardie, l’offerta di questa stagione è molto variegata e incontra i gusti di tutti. Scopriamo insieme quali sono le migliori mostre lungo la nostra penisola.

Nicola Bolla. Senza Titolo! Torino, Paratissima (23 giugno – 16 ottobre 2022)

Alla Paratissima di Torino è in corso una retrospettiva sul lavoro pluridecennale di Nicola Bolla. L’artista si è distinto nel campo dell’arte per una serie di installazioni, le cosiddette Vanitas, “scolpite” tutte con materiali leggeri e inusuali per la scultura, come il cristallo Swarovski, e la serie Playing Cards, opere realizzate con delle carte da gioco. La mostra sarà fruibile ai visitatori fino al 16 ottobre, dunque c’è ancora più di un mese di tempo per poterla vedere.

Dario Argento, The Exhibit. Torino, Museo Nazionale del Cinema (prorogato fino al 16 gennaio 2023).

Per gli amanti del cinema, e in particolare del genere horror, la mostra dedicata al regista Dario Argento è stata prorogata fino al 16 gennaio 2023. Un’opportunità per i fan del maestro del brivido nostrano di scoprire i retroscena della sua vita e del suo lavoro dietro la macchina da presa, e un’occasione per chi lo conosce poco o per niente di scoprire il suo mondo immaginifico che ha dato vita a pellicole grandiose e terrificanti, come Profondo Rosso e Suspiria. 

Andy Wharol, Milano, Fabbrica del Vapore (22 ottobre 2022 – 26 marzo 2023)

Dopo tanti anni dall’ultima mostra, la pop art di Andy Wharol fa ritorno nella città meneghina, e non c’è posto migliore della Fabbrica del Vapore, nata da qualche anno e ricavata da un vecchio fabbricato dove si producevano treni, riadattato ad hub culturale. Un luogo che certamente l’artista americano avrebbe apprezzato.

Max Ernst, Milano, Palazzo Reale (04 ottobre 2022 – 26 febbraio 2023)

Restiamo nel capoluogo lombardo per segnalare un’altra mostra molto importante, sia per il nome dell’artista che per il movimento da lui ideato. Stiamo parlando di Max Ernst, pittore, poeta e creatore del movimento surrealista, che con le sue opere ha indagato l’inconscio umano al pari di artisti come Salvador Alì e René Magritte.

Cosa curiosa: il Palazzo Reale di Milano è situato al fianco del Museo del Novecento. Come se, inconsciamente, i curatori abbiano voluto creare un percorso che spazia in due sedi diverse e attraversa tutta l’arte del secolo scorso.

Futurismo. La Nascita dell’avanguardia 1910 – 1915. Padova, Palazzo Zabarella (01 ottobre 2022 – 26 febbraio 2023)

Il più importante movimento avanguardistico del Novecento, che ha dato slancio al rinnovamento e trainato l’arte dell’epoca, invitando ad osare e rompere gli schemi tradizionali. La mostra che partirà ad inizio ottobre al Pazzo Ducale di Padova è un tentativo di comprendere meglio l’origine del Futurismo, a partire dai presupposti culturali e artistici dell’epoca.

Rubens, Genova, Palazzo Ducale (06 ottobre 2022 – 22 gennaio 2023)

L’artista fiammingo ebbe un rapporto speciale con la città di Genova, a quel tempo una grande potenza mercantile. Il pittore ci visse tra il 1600 e il 1607, ritraendo personaggi illustri e riproducendo i paesaggi marittimi. Una mostra di 150 opere raccolte da musei italiani ed europei. 

Olafur Eliasson. Nel tuo tempo. Firenze, Palazzo Strozzi (22 settembre 2022 – 22 gennaio 2023)

Le stanze rinascimentali di Palazzo Strozzi ospitano da diversi anni esposizioni contemporanee per far scoprire ai visitatori i più importanti artisti del nostro tempo. La ricerca prosegue a partire dal 22 settembre, quando verrà inaugurata una rassegna su Olafur Eliasson, intitolata Nel Tuo Tempo. L’artista islandese ha sperimentato tutte le forme d’arte possibili, dalla scultura alla pittura, dalla fotografia al video, fino al digitale. Eliasson è noto per ricreare ambienti immersivi che avvolgono tutto lo spazio espositivo e coinvolgono i visitatori a interagire con le installazioni, diventandone parte.

I pittori di Pompei. Bologna, Museo Civico Archeologico (23 settembre 2022 – 26 febbraio 2023)

Cosa sapremmo della città di Pompei, che fu sepolta dalla lava, senza i calchi che ci restituiscono gli ultimi attimi di vita dei suoi abitanti? Probabilmente molto poco. Chiunque abbia visitato il sito archeologico, avrà notato all’interno delle domus romane i grandi affreschi che ritraggono scene di vita quotidiana. Il rosso pompeiano, inconfondibile per la vivacità che sprigiona, adornerà le stanze del Museo Civico di Bologna per una mostra alla scoperta di pittori e affrescatori che furono testimoni della dolce vita di Pompei, prima dell’eruzione del Vesuvio.

Van Gogh, Roma, Palazzo Bonaparte (08 ottobre 2022 – 26 marzo 2022)

Alla vigilia dei 170 anni dalla sua nascita, Palazzo Bonaparte ospita una delle più grandi mostre dedicate al genio di Van Gogh. La mostra ripercorre in ordine cronologico la vita e lo stile del pittore, in particolare i soggiorni ad Arles, St.Ry e Aveurs-Sur-Oise, il periodo più tormentato dell’artista, ma anche il più prolifico.

Pier Paolo Pasolini. Tutto è santo, Roma, Museo MAXXI 

In occasione del centenario della nascita di Pier Paolo Pasolini, l’Azienda Speciale Palaexpo di Roma, le Gallerie Nazionali di Arte Antica – Palazzo Barberini e il MAXXI celebrano la figura del regista, scrittore e poeta nelle rispettive sedi museali, con un grande progetto espositivo che intreccia discipline, media, opere originali e documenti di archivio per ricostruire l’influenza culturale che l’artista friulano esercitò sul panorama culturale italiano (e non solo), attraverso il suo sguardo autentico e controcorrente.

Redazione Trend-online.com
Redazione Trend-online.com
Di seguito gli articoli pubblicati dalla Redazione di Trend-online. Per conoscere i singoli autori visita la pagina Redazione Trend-online.com
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
774FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate