Ballo del Ceppo a Milano, al via la vendita dei biglietti online: dove comprarli e costo

Sei fan di Harry Potter da una vita? Allora non puoi assolutamente perderti il Ballo del ceppo! Il famoso evento natalizio raccontato ne Il Calice di Fuoco arriva finalmente a Milano. Ecco dove, quando e tutte le info sul costo dei biglietti e dove acquistarli.

Image

Ballare al posto di Hermione con Victor Krum, oppure ballare con Hermione, indossando il vestito che abbiamo scelto per l'occasione e stregando gli amici con la propria bellezza. Chi è cresciuto con i libri e i film di Harry Potter non può non aver desiderato poter partecipare al Ballo del ceppo almeno una volta nella vita e immergersi così nelle sue incantevoli (è proprio il caso di dirlo) atmosfere natalizie.

Se siete fan della saga allora, non potete assolutamente perdervi questa iniziativa organizzata dalla Warner Bros Themed Entertainment e Fever, la piattaforma attraverso cui è possibile cercare e anche organizzare eventi in tutto il mondo. Ecco quando, dove e cosa dovete assolutamente sapere per poter partecipare.

Il Ballo del ceppo arriva a Milano: quando e dove

Il periodo in cui si svolgerà il ballo, come abbiamo accennato è quello natalizio, proprio come avviene nei libri scritti da J. K. Rowling. Precisamente il Ballo del ceppo aprirà le proprie porte a chi vorrà parteciparvi a partire dall'11 novembre 2022 e da lì in poi si proseguirà secondo una lista d'attesa.

Per la gioia di tutti i "maghi" italiani e in modo particolare quelli meneghini, il Ballo del ceppo si terrà a Milano, precisamente al Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci che ha messo a disposizione i suoi spazi per l'occasione.

Il museo si trova in Via San Vittore 21 ed è facilmente raggiungibile anche da chi non è pratico della zona prendendo la metropolitana e scendendo alla fermata più vicina, quella di Sant Ambrogio, che si trova sulla M2, ovvero la linea verde.

L'esperienza oltre al ballo e cosa indossare

Come viene spiegato sul sito tutto sarà a tema Harry Potter, persino le bevande e il cibo (finger food) che sarà possibile acquistare sul posto. E a proposito di cosa comprare verrà allestito anche uno spazio con diversi articoli a tema in vendita.

Si ballerà ovviamente, ma come riporta il sito ci saranno anche tante altre attività da fare e l'intrattenimento sarà offerto da un personale composto prevalentemente da artisti. Veniamo alla parte più divertente: i vestiti da indossare.

Tra le "faq" del Ballo del ceppo è spiegato che si può andare vestiti normalmente, con gli indumenti che metteremmo per una normale gita al museo. Ma per rendere l'esperienza ancora più magica è vivamente consigliato di optare per outfit a tema!

Informazioni e biglietti, quanto costano e dove acquistarli

Ma quanto costa partecipare? Sul sito dell'evento, che durerà circa 2 ore, è riportato che un biglietto viene venduto "a partire da" 69 euro e si potrà acquistare ufficialmente dall'8 settembre 2022.

Per chi non ha voglia di aspettare e freme per l'occasione di potervi partecipare il prima possibile però è già stata aperta una lista d'attesa, una prevendita, a cui ci si può già iscrivere andando a questo link.

I fan di Harry Potter sono tantissimi e la scrittrice, con i suoi libri prima e i film poi è riuscita a conquistare diverse generazioni di aspiranti maghi. Se avete paura di perdere la vostra occasione l'11 novembre non disperate! Sono infatti già previste altre date che verranno svelate in seguito.

Unico limite? Probabilmente l'età. Per potervi partecipare bisognerà aver compiuto almeno 12 anni e i ragazzi inferiori ai 16 dovranno essere accompagnati da un adulto. Le affluenze all'interno del museo per poter partecipare al ballo sono inoltre divise per fasce orarie che variano a seconda del giorno della settimana:

  • Dal lunedì al giovedì: 18:00-21:00
  • Venerdì: 15:30-18:30-21:30
  • Sabato: 9:20-12:30/15:30-18:30/21:30
  • Domenica: 10:30-13:30-16:30-19:30

Ci saranno anche i celebri protagonisti?

Così, dopo aver finalmente lanciato Hogwarts Legacy, il gioco open world commissionato dalla branchia di Warner Bros che si occupa di video game, arriva finalmente un evento in carne e ossa!

Concludiamo dicendo che se la vostra speranza è quella di incontrare Daniel Radcliffe, Emma Watson, Rupert Grint e tutti gli altri attori che hanno prestato i propri volti ai personaggi della saga però, potrebbe essere una speranza vana. 

A meno che non siano previste sorprese dell'ultimo minuto da cui siamo tenuti all'oscuro per giocare sull'effetto sorpresa.