Per una casa più luminosa, sfrutta questi 5 trucchi di design facili e sorprendenti

casa piu luminosa trucchi

Non tutti hanno la fortuna di vivere un’ampia casa ben illuminata dalla luce naturale. E questo, spesso, ha ripercussioni sul nostro umore. Il buio imperante può renderci insoddisfatti, ma anche poco motivati a invitare ospiti.

Anche quando la casa non ha un’ottima esposizione, però, si possono mettere in pratica alcuni piccoli trucchi di design che possono fare la differenza.

In questa piccola guida, scopri come rendere la casa più luminosa in soli 5 passaggi.

1. Come rendere la casa più luminosa valorizzando le finestre

Anche la più buia delle case avrà pur sempre finestre, più o meno grandi, balconi o altri punti luce.

Ebbene, il primo trucco per rendere lo spazio più luminoso è valorizzare i punti di ingresso della luce esterna. Per prima cosa, e per quanto possa apparire banale, la pulizia accurata dei vetri consente a tutta la luce disponibile di filtrare in modo ottimale.

Lasciare le finestre nude è un'opzione consigliata per massimizzare la luminosità, ma quando la privacy diventa una priorità, l'utilizzo di tende leggere e dai colori chiari può essere la soluzione ideale. Il che rende anche la casa più elegante.

2. Come creare luce naturale in una stanza: la scelta dei colori

Se la casa ha finestre molto piccole e nessun balcone, è chiaro che non applicare tende o sceglierle in materiali chiari e leggeri non basterà a illuminare la casa a dovere.

Per raggiungere questo obiettivo, è necessario riflettere a lungo sui colori dell’arredamento generale. Optare per tonalità chiare come il bianco (in tutte le sue tonalità), il grigio o il beige non solo conferisce un senso di freschezza e pulizia, ma riflette anche la luce in tutto lo spazio, creando un ambiente più luminoso e accogliente.

Certo, non a tutti piacciono i colori eccessivamente chiari. In questi casi, è possibile adottare una strategia più equilibrata utilizzando tali colori su mobili più grandi o sulle pareti, scegliendo toni più scuri solo per oggetti d’arredo più piccoli.

Leggi anche: Arredare la casa: le nostre idee per sentirsi meglio a casa propria

3. Non dimenticare il pavimento

La scelta di colori chiari non vale solo per le pareti o per i grandi oggetti d’arredo, ma anche per il pavimento.

Pavimenti eccessivamente scuri non consentono di riflettere la luce del sole: l’effetto sarà quello di una stanza buia e opprimente. Meglio, dunque, puntare su pavimenti chiari, come tonalità di legno chiaro o piastrelle luminose.

Se, però, la sostituzione del pavimento non è un’opzione fattibile, è sempre possibile mitigare questo effetto utilizzando tappeti chiari. Posizionare tappeti luminosi su pavimenti più scuri non solo aggiunge un tocco di eleganza e comfort, ma aumenta anche l'effetto illuminante complessivo della stanza, creando un equilibrio visivo che favorisce la luminosità dell'ambiente.

4. Come rendere luminoso e ampio un ambiente buio

Questo è in assoluto il trucco di design più efficace per rendere la casa luminosa, ma anche più ampia di quanto non sia: sfruttare in modo strategico gli specchi!

Posizionare gli specchi di fronte a finestre o altri punti di illuminazione non solo intensifica la luce esistente, ma crea anche un effetto visivo di ampiezza e apertura.

Questo perché gli specchi riflettono la luce naturale e artificiale, la diffondono in tutto lo spazio e contribuiscono a un'atmosfera più luminosa e accogliente. Questa semplice aggiunta può trasformare la percezione della dimensione di una stanza, conferendole una sensazione di ampio respiro e luminosità. Provare per credere: questo piccolo trucco è particolarmente efficace in ambienti piccoli o con illuminazione limitata.

5. Progettazione dell’illuminazione artificiale interna

Finora abbiamo visto trucchi per illuminare la casa che possono essere attuati per ampliare la luce naturale proveniente da finestre, porte, balconi o altre aperture. Ma cosa fare quando la luce del sole cala o si vive in una casa in cui le finestre sono davvero poche?

In questi casi, è fondamentale lavorare a una buona progettazione dell’illuminazione artificiale interna. Per prima cosa, dovremo posizionare diverse fonti di luce in varie zone della stanza per creare un'illuminazione uniforme e evitare ombre indesiderate. Questo contribuirà a rendere l’ambiente visivamente più aperto.

In secondo luogo, dovremo scegliere attentamente le tonalità delle luci scelte. Luci troppo fredde potrebbero rendere l'ambiente piatto, privo di personalità e poco accogliente. Possiamo, quindi, optare invece per tonalità calde che creano un'atmosfera accogliente e invitante.

Un equilibrio accurato tra luce naturale e artificiale, insieme a un design illuminotecnico ben pensato, può trasformare significativamente la percezione di luminosità e comfort all'interno della nostra casa.

Ora non resta che provare uno o più trucchi di design in questa guida, per rendere la nostra casa più luminosa e accogliente per i nostri ospiti.

 Leggi anche: 5 trucchi per far sembrare una stanza più grande