La prima volta per l'Italia fu nel 1965 a Napoli, grazie alla vittoria di Gigliola Cinquetti con Non ho l'età. La seconda fu nel 1991, a Roma, grazie alla vittoria di Toto Cotugno con Insieme: 1992. Nel 2022 l'Eurovision torna per la terza volta in Italia grazie alla vittoria dei Måneskin nel 2021. 

Come già sappiamo, quest'anno ad ospitare la kermesse sarà il PalaOlimpico di Torino, all'interno del quale proprio in queste ore alcuni artisti stanno già facendo le ultime prove prima del debutto. 

Quale occasione migliore per visitare la città? Ecco allora alcuni consigli su cosa vedere a Torino in questi giorni e la lista di eventi imperdibili legati alla manifestazione canora. 

Cosa vedere a Torino durante l'Eurovision 

Se siete turisti per la prima volta a Torino o se conoscete la città ma volete cogliere l'occasione per visitare le mostre organizzate per l'anno 20222-2023, allora il Museo del Cinema è una tappa che proprio non dovreste perdervi. 

All'interno della Mole Antonelliana (fate anche un giro sull'ascensore panoramico!) si trova infatti la prima grande mostra dedicata al celebre regista Dario Argento, dal titolo Dario Argento - The Exhibit che ripercorre cronologicamente la carriera cinematografica del maestro del thriller. Dal 3 al 15 maggio 2022 inoltre, al Cinema Massimo si svolgeranno una serie di incontri e proiezioni inseriti all'interno dell'iniziativa Universo_Eurovision. 

Una visita la meritano anche il Monte dei Cappuccini, che vi regalerà un panorama davvero suggestivo e il mercato di Porta Palazzo, che sarà in grado di farvi viaggiare per il mondo tra una bancarella e l'altra. Ad essere molto famosi a Torino sono anche i cortili aperti, tutti da visitare. Il più famoso è quello in via Lagrange. 

Ma questa è solo una piccola lista di tutto quello che una città meravigliosa come Torino è capace di offrirvi. Per scoprirne degli altri non vi resta che visitarla (e poi, magari, spargere la voce)! 

LEGGI ANCHE: Eurovision Song Contest: come vederlo e avere i biglietti?

Eurovision 2022: il calendario degli eventi 

Un festival del genere comunque, va vissuto appieno, anche se non si ha avuto la possibilità di comprare i biglietti per assistere alle serate. Proprio per questo è stato allestito l'Eurovision Village che tra le tante attrazioni e punti di ristoro, ospiterà una serie di eventi molto interessanti, tutti legati al mondo della musica, dell'arte, ma anche dell'impegno sociale.

Lo spazio dedicato all'Eurovision è a ingresso gratuito e si trova nel Parco del Valentino che aprirà le proprie porte dal 7 al 14 maggio 2022. All'interno del parco inoltre, sono stati allestiti dei maxi-schermi che collegati con le telecamere di Rai 1 trasmetteranno la competizione canora.

  • domenica 8 l'Eurovision Village darà inizio alla carrellata di eventi partendo da quello dedicato ai diritti della cominità LGBTQ+, su cui purtroppo c'è ancora del lavoro da fare. Ospiti della giornata saranno Cristina D'Avena e i Gem Boy. 
  • lunedì 9 sarà una giornata molto importante per tutta l'Unione Europea, che compie 30 anni. Presenti i Negrita con il loro rock alternativo e sperimentale, alcuni giornalisti ucraini che racconteranno la guerra nel loro paese e Pina Picerno, vice presidente del Parlamento europeo.

  • mercoledì 11 sarà invece il giorno dedicato alla bella Torino, città ospitante dell'Eurovision. In questa occasione troveranno spazio gli artisti locali, che avranno l'occasione di confrontarsi con talenti internazionali.
  • venerdì 13 infine si parlerà di "World music", ovvero quel genere musicale che raccoglie le influenze delle culture nel mondo. Tra gli ospiti previsti ci sarà anche Roy Paci, trombettista e produttore italiano.

LEGGI ANCHE: FantaEurovision 2022: quando inizia la competizione virtuale