I 6 film candidati ai premi Oscar 2024 disponibili su Netflix

La lista che tutti gli amanti del cinema aspettavano per poter guardare questi capolavori da casa. Ecco i 6 film candidati agli Oscar su Netflix

Esistono film candidati agli Oscar 2024 su Netflix? La risposta farà riempire il cuore di gioia agli appassionati di cinema in quanto è affermativa. I titoli sono 6 e alcuni di essi hanno anche conquistato l’ambita statuetta che è considerata il premio più prestigioso nel mondo del cinema.

I 6 film candidati ai premi Oscar 2024 disponibili su Netflix

I film candidati agli Oscar tra produzioni statunitensi, internazionali e di animazione sono stati tantissimi e la maggior parte di essi sono stati prodotti per essere distribuiti nelle sale cinematografiche. La piattaforma streaming Netflix, però, ha tenuto testa ai cinema di tutto il mondo mettendo a disposizione dei propri abbonati queste meravigliose pellicole.

1. Maestro

Maestro è un capolavoro diretto ed interpretato da Bradley Cooper che ruota intorno alla figura di Leonard Bernstein, uno dei più grandi direttori d’orchestra di tutti i tempi. Il film narra nello specifico della sua relazione con Felicia Montealegre. La pellicola, purtroppo, non ha ottenuta statuette nonostante le sette candidature.

2. La meravigliosa storia di Henry Sugar

La meravigliosa storia di Henry Sugar è un cortometraggio diretto da Wes Anderson ed interpretato da Benedict Cumberbatch e Ralph Fiennes. La storia parla di un giocatore d’azzardo che prova ad applicare alcune tecniche di meditazione yoga per provare a vincere al casinò. Questa pellicola ha vinto il premio Oscar come miglior cortometraggio.

3. Nyad – Oltre l’oceano

Nyad – Oltre l’oceano è un racconto tratto dalla storia vera dell’atleta Diana Nyad, una ex nuotatrice di maratona che aveva deciso di intraprendere una carriera nel giornalismo sportivo. Nyad, dopo anni di inattività, decide, a 64 anni, di percorrere a nuoto, senza gabbia anti-squalo, il tratto di mare di 177 Km tra l’isola di Cuba e la Florida. Nyad – Oltre l’oceano ha ottenuto due nomination agli Oscar senza però trionfare.

4. El Conde

El Conde è una commedia che spazia dal surreale all’orrore per finire poi nel politico. In questo film Augusto Pinochet, dittatore cileno, è un vampiro che si nutre di malvagità. Improvvisamente, però, dopo oltre 200 anni, decide di non voler più vivere in quel modo e non vorrebbe essere ricordato come una persona cattiva. Questa scelta stravolgerà le sorti del racconto. El Conde ha ottenuto una nomination agli Oscar ma non ha vinto l’ambito premio.

5. Nimona

Nimona è un film d’animazione che narra di un cavaliere, Ballister Cuoreardito, accusato ingiustamente per un crimine da lui non commesso. L’unica persona in grado di aiutarlo è Nimona che, a causa del suo essere una creatura mutaforma, è per natura nemica di Ballister. Questa pellicola è stata nominata agli Oscar come miglior film d’animazione, senza però vincere la statuetta.

6. La società della neve

La società della neve è un film crudo ispirato ad una storia vera dove a fare da padrone alla scena è l’istinto di sopravvivenza dell’essere umano. Dopo un incidente aereo, coloro che sono sopravvissuti allo schianto si trovano costretti a sopravvivere in uno dei luoghi più ostili al mondo facendo affidamento solo sui propri istinti naturali. Questa pellicola ha ottenuto due nomination agli Oscar ma non ha conquistato nessuno dei due riconoscimenti.

Il riassunto dei premi Oscar 2024

I premi Oscar sono andati in scena domenica 10 marzo 2024 e hanno regalato molti momenti emozionanti e tanto spettacolo. La qualità era alta e assegnare le statuette è stato più difficile del previsto.

Oppenheimer è stato il film ad aver ottenuto più riconoscimenti, ben 7 premi Oscar: miglior film, miglior regista (Christopher Nolan), miglior attore protagonista (Cillian Murphy), miglior attore non protagonista (Robert Downey Jr.), miglior montaggio, miglior fotografia, miglior colonna sonora originale.

Record di Oscar anche per Povere Creature a breve disponibile in streaming, che ha conquistato 4 statuette: miglior attrice protagonista (Emma Stone), miglior scenografia, migliori costumi, miglior trucco e acconciatura.

Delusione per l’Italia in quanto Io capitano di Matteo Garrone non ha trionfato nella categoria miglior film internazionale. La giuria dell’Academy ha preferito La zona d’interessa.

Felice Emmanuele Paolo de Chiara
Felice Emmanuele Paolo de Chiara
Redattore, classe 1994. Sono nato a Napoli ma ho vissuto un po’ in Toscana dove mi sono laureato in Scienze politiche e relazioni internazionali presso l’Università degli Studi di Siena e un po’ a Milano dove mi sono specializzato in Cooperazione Internazionale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore. Sono appassionato di politica, attualità, sport (grande tifoso del Napoli), cinema e libri. Nel tempo libero mi dedico alla scrittura di racconti e quando ho tempo viaggio.
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
769FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate