5 frasi tipiche della bassa autostima: ecco quali sono e come riconoscerla

Esistono frasi tipiche della bassa autostima che sono veri e propria campanelli d'allarme. Ecco quali sono e come riconoscerli.

Alcune frasi tipiche della bassa autostima possono essere ricorrenti e possono fungere da veri e propri campanelli d’allarme. Ecco quali sono quelle a cui dobbiamo fare maggiormente attenzione.

Avere a che fare con un’autostima bassa, purtroppo, non è per nulla facile. Possedere una bassa stima di se stessi e del proprio valore ha infatti delle ripercussioni nella vita di tutti i giorni. Una persona che non si stima tende a mettere se stessa dopo gli altri, privilegiando le esigenze altrui e trattandosi come una persona di poco valore.

Inutile insistere sul fatto che le conseguenze, sia a breve che a lungo termine, possono essere deleterie. Utilizzare frasi negative che influenzano negativamente la percezione di noi stessi è deleterio. Ma quali sono, esattamente, le frasi tipiche legate a bassa autostima, da sfruttare come campanelli d’allarme?

Che tu stia cercando di capire se ti stimi abbastanza, o se temi che un tuo caro soffra di bassa autostima, ecco le frasi a cui dovrai prestare attenzione.

La bassa autostima e il profondo impatto sulla vita quotidiana

Prima di analizzare le frasi tipiche della bassa autostima, è bene fare il punto sul problema, dato che si tratta di una condizione che ha ampio impatto nel quotidiano.

Innanzitutto, chiariamo che questa realtà non è innata, ma si è come stratificata col tempo all’interno della personalità dell’individuo. Lo sviluppo di scarsa autostima ha origini nell’infanzia e nei vissuti dei primi anni di vita.

Purtroppo, crescere in un ambiente supportivo non è una condizione comune a tutti. Il risultato è che, nel caso in cui nei primi anni di vita, si sia ricevuto insufficiente supporto emotivo, si rischia di sviluppare una scarsa autostima.

Le 5 frasi tipiche della bassa autostima: come riconoscere i campanelli d’allarme

Ma come individuare questa condizione? Non tutti sanno che esistono delle frasi tipiche della bassa autostima, che si possono considerare come dei campanelli d’allarme.

In caso di sospetto di bassa autostima, queste frasi tipiche possono indicarla:

  • Ho bisogno di un consiglio;

  • Non sono capace;

  • Mi serve più tempo;

  • Come farei senza di te?

  • Non ho mai successo in nulla.

Si tratta, com’è possibile vedere fin da subito, di frasi estremamente negative e limitanti, che indicano immediatamente una scarsa (o addirittura inesistente fiducia in se stessi.

Innanzitutto, una persona con bassa autostima è sempre estremamente indecisa. Per questa ragione Ho bisogno di un consiglio” ed eventuali frasi simili vengono pronunciate molto spesso se la persona non nutre fiducia in se stessa. In realtà, per coloro che tendono a svalutarsi l’opinione altrui non viene sfruttata come mero consiglio, ma per orientare la scelta dato che scegliere autonomamente è un’impresa praticamente impossibile.

Frasi come “Non sono capace” o “Non ho successo in nullasono quelle più tipiche di personalità che ha scarsa stima di sé. Si tratta infatti delle frasi che rendono palese la mancanza di fiducia in sé stessi.

Anche dietro un apparentemente dolce “Come farei senza di te?” si può nascondere una confessione implicita di scarsa stima per la propria persona. Non solo perché una frase del genere presuppone che il soggetto, senza l’aiuto altrui, non sarebbe in grado di andare avanti da sé. C’è anche dell’altro: dietro una frase del genere, apparentemente innocente, può nascondersi anche una ipervalutazione dell’altra persona.

Infine, frasi come “Ho bisogno di più tempo” possono essere indice di procrastinazione. La persona che le pronuncia non si sente mai pronta, e la bassa autostima è la ragione primaria.

Come agire dopo aver individuato le frasi tipiche della bassa autostima

Nel caso in cui ci si renda conto di pronunciare troppo frequentemente le frasi tipiche della bassa autostima, è bene cercare subito di porre rimedio. Allo stesso modo, qualora un nostro caro pronunci molto spesso le frasi fino ad ora analizzate, ci sono delle azioni da compiere per aiutarlo.

Ritrovare la stima in se stessi non è semplice: sarà necessario affrontare un percorso lungo e tortuoso. La stima verso di sé non si sviluppa infatti in poche ore, serve del tempo ed è necessario imparare ad amarsi.

Per chi si sta chiedendo cosa fare per iniziare a volersi bene e a sviluppare la propria autostima, il primo passo è l’accettazione di sé, con i propri pregi ed i propri difetti. Importantissimo, inoltre, spostare il focus dagli altri al sé, in modo da mettere al primo posto le proprie esigenze e non quelle altrui.

Anche se potrebbe sembrare banale, ci sono poi delle frasi da dire a se stessi ogni giorno, che aiuteranno a ritrovare la felicità e potranno incidere positivamente sull’autostima.

Tra queste, “io valgo” e “io sono importante” potrebbero aiutare a migliorare la stima in noi stessi. Al contrario, quando ripetiamo le frasi tipiche della bassa autostima rischiamo di interiorizzare delle convinzioni negative. Convinzioni che hanno influenza sulla motivazione e, di conseguenza, sulle possibilità di successo.

Ovviamente, resta inteso che nei casi in cui la bassa autostima sia radicata nella persona, non solo mediate la pronuncia di frasi tipiche che la indicano, ma anche in comportamenti quotidiani continui, ricorrere ad uno psicologo o uno psicoterapeuta è decisamente la mossa migliore.

Redazione Trend-online.com
Redazione Trend-online.com
Di seguito gli articoli pubblicati dalla Redazione di Trend-online. Per conoscere i singoli autori visita la pagina Redazione Trend-online.com
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
779FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate