Chi è Gigliola Cinquetti: figli, marito, dischi venduti e quante volte ha vinto Sanremo

Diventata famosa da giovanissima con il brano "Non ho l'età", ecco vita, carriera e curiosità sull'artista italiana.

gigliola-cinquetti-chi-e

Cantante di fama internazionale, e occasionalmente conduttrice televisiva, Gigliola Cinquetti è nota al grande pubblico per la sua brillante carriera e la sua voce, giudicata come un delle più belle d'Italia.

Vincitrice due volte del Festival di Sanremo, non vanta solo una lunga carriera musicale: è anche conduttrice televisiva e grande appassionata di arte, tanto da essere lei stessa artista. Ecco qualche curiosità sul suo conto, dalla vita privata ai dischi venduti.

La brillante carriera della talentuosa Gigliola Cinquetti

Gigliola Cinquetti nasce nel 1947 da una famiglia benestante di Verona. Per alcuni anni, però, crescerà nel paese di Trevenzuolo. Si diploma alla scuola artistica di Verona, e riesce anche a conseguire l'abilitazione per insegnare. Successivamente decide di iscriversi in università: frequenta prima la facoltà di Architettura, poi quella di Filosofia, ma interrompe gli studi quando decide di dedicarsi esclusivamente alla sua carriera musicale.

Parallelamente alla passione per l'arte, infatti, Cinquetti studia pianoforte durante la sua infanzia, e a 15 anni vince il festival di Castrocaro. È ancora giovanissima quando inizia la sua carriera: l'anno dopo la vittoria a Castrocaro partecipa a Sanremo, con il brano Non ho l'età. Il brano vince il festival della canzone italiana e anche all'Eurovision.

Nel 1966 replica la vittoria a Sanremo con la canzone Dio come ti amo, cantata in coppia con Domenico Modugno. Solo nel 1989 la sua carriera iniziò a subire una battuta d'arresto: in quell’anno la sua partecipazione a Sanremo fu segnata da un risultato poco brillante con il brano Ciao.

La cantante ha pubblicato in Italia un totale di 21 album; molto proficua fu anche la produzione per il mercato estero, di cui vanta la pubblicazione di ben 13 album. Vanta una vendita di più 15 milioni di dischi, acquistati in tutto il mondo.

Nel 2024 verranno festeggiati i 60 anni da Non ho l'età sul palco di Sanremo, nella 74esima edizione.

La passione di Gigliola Cinquetti per l'arte

Cinquetti ha sempre coltivato, in parallelo alla musica, anche una forte inclinazione per l'arte e la pittura: ha infatti realizzato personalmente alcune copertine di suoi dischi, come "La Bohème" e "Mistero".

Nel 1973 decide di iniziare una collaborazione con lo scrittore di favole per bambini Umbertino di Caprio: illustra per lui il libro Il pescastelle. Questa esperienza le piacque talmente, che venne poi ripetuta nel 1976 con il suo secondo lavoro artistico, Inchiostrino.

La vita privata della cantante di Non ho l'età: figli e marito

Gigliola Cinquetti è sposata dal 1979 con il giornalista Luciano Teodori. I due , per alcuni anni, hanno tenuto segreto il loro matrimonio, probabilmente per evitare di creare intralci della carriera da cantante di Gigliola.

Con il marito ha avuto due figli: Giovanni, nato nel 1980, ora un affermato storico e autore televisivo, e Costantino, nato nel 1984, che ora è diventato un importante architetto. Con Costantino la madre ha inciso un singolo, Leggerezza, uscito nel 2013.

Giovanni e Costantino Teodori sono diventati noti al grande pubblico per la loro partecipazione al reality Pechino Express nel 2013.

Oltre la musica, gli altri talenti

Nel 1981, dopo una lunga assenza dai riflettori, la cantante prova a reinventarsi come giornalista: dopo i programmi Sliding doors e Gap su RaiSat Extra, oltre alla versione estiva del programma di divulgazione medica Elisir su Raitre, arriva a condurre Italia Rai, prodotto da Rai International.

È stata insignita del “Premio Giulietta alla Donna alla Carriera 2008”, in omaggio alla sua lunga, variegata e ricca carriera.

Nel 2011 diventa un membro fisso della giuria di Attenti a quei due – La sfida, condotto da Max Giusti e Fabrizio Frizzi. Nel 2012 partecipa poi al programma televisivo Tale e quale show, condotto da Carlo Conti su Rai 1.