I solenni funerali che hanno concesso di dare l’ultimo saluto alla Regina Elisabetta, scomparsa lo scorso 8 settembre 2022, hanno fatto sì che il popolo del web puntasse gli occhi su colui che oggi viene conosciuto come “l’uomo in kilt”: stiamo parlando di Johnny Thompson.

La presenza dell’uomo non è passata infatti inosservata: le foto di Thompson stanno infatti facendo il giro del web. Il militare, grazie alla sua avvenenza, è infatti stato etichettato come hot bodyguard.

Il suo nome è ormai presente su tutti i Social Media maggiori, tra cui TikTok e Twitter, dove lo statuario militare è protagonista di video, tweet e post di ogni genere.

Ma chi è Johnny Thompson? Scopriamo qualche informazione in più sull’uomo in kilt, le cui foto stanno infiammando il popolo di Internet.

Chi è Johnny Thompson: biografia e carriera dell’ex guardia della Regina Elisabetta

Il Maggiore Jonathan Thompson è nato a Morphet, nel Northumberland, una contea del nord-est dell'Inghilterra ai confini con la Scozia. In merito alla sua esatta data di nascita, al momento, non si hanno informazioni dettagliate. Sappiamo però che l’uomo ha 39 anni.

Affettuosamente chiamato dai più Johnny Thompson, fa parte del Quinto battaglio del reggimento reale di Scozia. Secondo quanto è possibile leggere sul suo profilo LinkedIn, ha iniziato a prestare servizio nell'esercito britannico dal 2006.

Si è laureato alla Aberystwyth University, dove ha studiato Economia e Politica internazionale fino al 2004.

Il trentanovenne è una persona fidata della Monarchia britannica: come già accennato, si tratta di una delle guardie del corpo senior della compianta Regina Elisabetta.

Per questa ragione, ai funerali solenni della sovrana, il Maggiore era presente in kilt, ed ha avuto modo di farsi notare più volte al fianco del Re Carlo III. Jonathan è stato anche visto recentemente a scortare il Primo Ministro Liz Truss durante il suo incontro col Re lo scorso 9 settembre. 

L’aitante militare continuerà dunque a presenziare al fianco della famiglia reale britannica. Johnny Thompson è infatti stato nominato scudiero del Re.

Una sorta di assistente personale del regnante: il Maggiore è stato visto togliere le penne dalla scrivania del Re, dopo la firma del proclama da parte di Carlo.

Sembra che il Re Carlo III si fidi molto dell’ex guardia del corpo della Regina, tanto da nominarlo come scudiero personale dopo averlo avuto al proprio fianco già lo scorso anno.

Thompson ha infatti accompagnato Carlo e l’attuale Regina Consorte Camilla nel loro viaggio in Grecia avvenuto nel 2021. 

Inoltre, secondo alcune indiscrezioni, Johnny avrà anche il compito di vigilare sulla sicurezza del duca e della duchessa di Sussex, ossia il principe Henry e la moglie Meghan Markle.

Vita privata dello scudiero del Re Carlo III

Come dimostra il fatto che è molto difficile trovare informazioni sul giorno di nascita della guarda reale senior, parte della vita privata del maggiore Johnny Thompson è avvolta nel mistero.

Lo scudiero del Re è abbastanza riservato: sappiamo che attualmente risiede in una casa di campagna poco fuori Londra, nel Surrey, insieme alla moglie Caroline, che ha sposato 12 anni fa.

La donna lavora nella pubblicità, come marketing manager, ed ha qualche anno in più rispetto al marito: la signora Thompson ha infatti 44 anni.

La coppia ha un figlio di quattro anni. Jonathan sembra essere un grande amante degli animali: possiede infatti due Labrador Retriever.

Oltre a dedicarsi al lavoro ed alla famiglia, il Maggiore ha la passione per lo sport. Tra le (numerose) discipline praticate, il rugby. Uno sport in cui sicuramente riesce ad eccellere grazie allo statuario fisico che la natura gli ha donato.

Inoltre, il militare è anche un grande appassionato di trekking.

Johnny Thompson, video e foto che hanno fatto il giro del web

L’interesse per il Maggiore Johnny Thompson, che negli anni è apparso spesso al fianco della Regina Elisabetta in qualità di bodyguard, è cresciuto in occasione delle esequie ufficiali alla sovrana.

Tra le foto che hanno infiammato maggiormente il web (e che hanno garantito la popolarità del Maggiore), quelle in kilt, abito indossato per i funerali solenni della Regina.

Il militare è infatti apparso al fianco del Re Carlo III in alcuni scatti, dove indossa l'indumento tradizionale delle Highlands scozzesi.

Sono stati questi scatti a dare visibilità alla guardia senior, che si è anche guadagnato l’appellativo di "Hunk Johnny" (ovvero “Fusto Johnny), affibbiatogli dalla stampa britannica.

Ma la ricerca di informazioni su Johnny Thompson è iniziata sul web qualche giorno prima, grazie alla diffusione di un video su TikTok. Si tratta di alcuni fotogrammi che mostrano Thompson nell’atto di scortare il Primo Ministro britannico Truss presso il Re, il giorno dopo la scomparsa di Elisabetta. Il video in questione ha ottenuto ben 5,3 milioni di visualizzazioni.

Secondo alcune indiscrezioni, anche la corte britannica non è indifferente al fascino statuario di Hunk Johnny. Si dice che il Maggiore venga chiamato a corte “Major Eye Candy”, ossia Maggiore Delizia per gli Occhi.