La battaglia tra Lucio Presta ed Heather Parisi continua: ecco cosa è successo a "Belve"

Continua la battaglia senza fine tra Heater Parisi e Lucio Presta. Ecco cosa è successo e perché la showgirl è stata denunciata per diffamazione.

Heater Parisi

Una guerra legale senza esclusione di colpi quella tra Heater Parisi e Lucio Presta. Questa volta il manager fa un serio e manda i Carabinieri durante la registrazione della puntata di "Belve", programma condotto da Francesca Fagnani in onda su Rai 2. Ecco cosa è successo.

Lucio Presta contro Heater Parisi: stavolta l'Ufficiale giudiziario, insieme ai Carabinieri, arriva nei camerini Rai

Si tratta di un vero e proprio pignoramento a persona fisica. Così ha scritto Lucio Presta su Twitter per commentare ciò che è accaduto durante la registrazione di "Belve". L'ex showgirl e cantante è stata letteralmente fermata dall'Ufficiale giudiziario e le forze dell'ordine nel suo camerino dopo l'intervista rilasciata alla Fagnani.

Heater Parisi è stata trattenuta negli studi televisivi perché la questione legale con Presta andava risolta al momento. L'ex showgirl avrebbe dovuto pagare i danni al manager e alla sua famiglia dopo aver perso una causa per diffamazione ma, stando a quanto dice Presta, la Parisi stava rimandando già da un po' di tempo e  fu addirittura accusata  di scappare continuamente e non rispettare le sentenze del tribunale.

Lucio Presta nel suo tweet ha scritto:

"Per evitare la mortificazione di veder portare via effetti personali hai dovuto effettuare bonifico tramite terzi e saldare quanto dovuto, operazione che ha richiesto alcune ore trascorse in camerino del centro di produzione".

Dunque, a quanto pare, la showgirl avrebbe saldato il debito con Presta dopo questo intervento pubblico che non ha di certo giovato alla sua immagine. Il manager ed imprenditore ha poi continuato:

"Questa volta il tuo mentore non è riuscito a sfuggire al pagamento e ti ha fatto vivere una vera mortificazione davanti a tutti".

Poi ha concluso dicendo:

"Cara Heather Parisi anche questa volta non hai voluto evitare di fare una brutta figura, sottraendoti per mesi ai tuoi obblighi nei miei confronti, sanciti dalla Magistratura. E chissà che altre figuracce rimedierai... Vedremo le tue interviste. Medita Heather. Finale mesto".

Cosa è successo tra Heater Parisi e Lucio Presta e perché è stata denunciata per diffamazione 

Tra Heater Parisi e Lucio Presta i rapporti erano buoni, almeno fino al 2017. In quell'anno la Rai decise di non mandare in onda il film "Blind Maze", che prende il nome da un album di Heater Parisi. Dispiaciuta, la showgirl aveva abbandonato il manager Presta e aveva lasciato anche la sua agenzia di spettacolo Arcobaleno tre. Non contenta, Heater Parisi aveva attaccato pubblicamente la famiglia Presta anche per la gestione dello show "Nemicamicissima", condotto insieme a Lorella Cuccarini. I suoi continui attacchi le sono costati una denuncia per diffamazione sporta da Niccolò Presta, figlio del manager.

Leggi anche: Francesca Fagnani, chi è la conduttrice di Belve co-conduttrice del festival di Sanremo