Quali sono le attività pre-partenza più importanti? Qui di seguito: 

- Prenotare il volo  

- Prenotare l’alloggio  

- Organizzare le visite  

- Scegliere i ristoranti  

Prenotare il volo è forse la cosa più semplice, basta avere in mente le date e il numero di persone, dopodiché la scelta resta quasi obbligata visto che le compagnie aeree che volano su Lisbona non sono infinite. 

Prenotare l’alloggio è già tutta un’altra questione che richiede il vaglio di numerose variabili. In questo articolo alcune informazioni e consigli utili per fare la scelta giusta a Lisbona.  

In merito all’organizzazione delle visite a musei e attrazioni abbiamo già discusso in un precedente articolo proponendo un itinerario completo di ben 4 giorni a Lisbona. 

Infine, anche la ristorazione Lisbonese merita attenzione. Scoprirai tutti i piatti tipici che dovrai assolutamente provare e i migliori locali in cui andare.  

Alloggi a Lisbona: 3 cose da sapere per fare la scelta giusta! 

Pensi che scegliere l’alloggio giusto a Lisbona sia una cosa semplice? Non lo è! Ci sono molte variabili di cui devi tenere in considerazione prima di prenotare! 

1. Scegli il quartiere giusto: innanzitutto, non è indifferente la scelta della zona. Infatti, seppur quella centrale sia l’opzione migliore, non sempre la disponibilità e il costo potrebbe fare al caso tuo. Tieni conto che Lisbona è molto ben collegata e quindi, qualunque località nei pressi di una fermata della metro, può andare bene. In realtà, se si visita una città per pochi giorni è sempre meglio viverla appieno e soggiornare nella zona vecchia. Nel dettaglio si parla dei quartieri Baxia, ovvero quello più caratteristico in cui si respira la vera aria di Lisbona. Per fare un esempio su altri quartieri: Barrio Alto ci sono tanti locali ma è una zona piuttosto squallida di giorno, Avenida da Liberdade è la zona nuova che non esprime appieno la portoghesità di Lisbona, Alfama è una zona in quota per cui la sera (stanchi della giornata) è un po’ complesso muoversi, Belem è una bellissima zona ma completamente fuori dal centro, ecc;  

2. Edifici di vecchia costruzione: appurato che il centro è la località migliore per soggiornare, devi fare i conti con le sistemazioni ricavate in vecchi edifici che non permettono gli ampi spazi di quelli moderni appositamente costruiti per hotel e alberghi. Da questo punto di vista, se questo è un problema per te, controlla sempre i dettagli della struttura e stanza scelta per assicurarti siano di dimensioni adeguate a non rovinare la tua vacanza;  

3. Grande dislivello: sicuramente sai che Lisbona si affaccia sul delta del Tago ma presenta anche numerose zone collinare di discreta pendenza. Questa è una sua caratteristica ma anche una sua croce. Infatti, dovrai spesso confrontarti con ripide salite. Ciò è un problema anche in merito agli alloggi che spesso si sviluppano in verticale e, come già accennato prima, essendo di vecchia costruzione, spesso non presentano ascensori. Anche in questo caso, controlla bene la sistemazione scelta ma ti accorgerai ben presto che quasi tutti gli alloggi di Lisbona presentano questa caratteristica: tante scale da fare.  

Albergo o casa? Che tipo di vacanza a Lisbona vuoi fare? 

Una volta messe in chiaro le difficoltà che potresti incontrare nella prenotazione del tuo alloggio a Lisbona, non ti resta che sceglierlo. E qui entra in gioco un’altra variabile: che tipo di vacanza intendi fare a Lisbona? 

1. Ostello: numerosissimi gli ostelli a Lisbona che è una vera e propria città per giovani. Soprattutto, alcuni sono davvero belli e arredati con gusto! Ovviamente, in questo caso, i prezzi sono abbastanza agevoli, nonché puoi trovare anche sistemazioni con camere e bagno privato (in tal caso però i prezzi sono come tutti gli altri); 

2. Pernottamento: frequente trovare piccole camere che offrono solo il pernottamento. Spesso si tratta di privati che mettono a disposizione le strutture di propria proprietà. Ne puoi trovare di tutti i prezzi ma fai conto di avere un budget a notte di almeno un centinaio di euro. Lisbona non è così economica; 

3. B&B: altra sistemazione classica per le vacanze di corto raggio è quella del bed & breakfast con la quale è possibile pernottare e avere la colazione inclusa. Questa è un’alternativa molto interessante rispetto al punto precedente perché, spesso, al medesimo prezzo è almeno compreso un pasto in tutta la giornata

4. Hotel deluxe: come in ogni capitale non mancano gli hotel extralusso che offrono, oltre ad un’estetica incredibile, anche tutta una serie di servizi extra. Questa, ovviamente, è una scelta che dipende molto dal tuo budget e dalla tua vacanza tipo. Sappi però, che anche a Lisbona potrai farti coccolare a dovere; 

5. Appartamento: giusto citare anche questa possibilità anche se, per pochi giorni, conviene sempre assaporare appieno la località facendosi trasportare dalle prelibatezze del luogo. In ogni caso, sono disponibili numerose soluzioni in questo senso che devono tenere conto anch’esse di tutte le indicazioni fornite al paragrafo precedente. 

Piatti tipici di Lisbona: cosa mangiare? 

Assolutamente non è possibile visitare un luogo senza provarne le specialità culinarie! Ecco, quindi, una breve carrellata di tutto ciò che dovrai assolutamente assaggiare a Lisbona. 

Innanzitutto, essendo una località di mare, visto che si affaccia sul delta del Tago, sicuramente potrai assaporare innumerevoli piatti di pesce. In particolare, il baccalà, sardine e polpo. Inoltre, c’è una solida tradizione di carne per quanto riguarda il maiale. Immancabile e famosissimo il dolce pastéis de Nata o pastéis de Belem, debitamente accompagnato da uno shot di Ginjinha

Ma andiamo con ordine: 

1. Baccalà: tornerai da Lisbona che avrai assaggiato il baccalà in mille e mila modi. Trattasi di merluzzo conservato tramite salagione e stagionamento, è molto tipico del portogallo. Alcuni tra i piatti tipici sono: Bacalhau à Brás (sorta di fish and chips), Bacalhau Assado (baccalà alla griglia), Pasteis de Bacalhau (crocchette di baccalà)

2. Sardine: simbolo della città, le puoi trovare davvero dappertutto. Ottimo anche come souvenir da acquistare in colorate scatolette di latta in negozi di conserve sparsi in tutta Lisbona. Al ristorante, invece, piatto tipico è la sardina alla brace, spesso servita su una bruschettona oliata; 

3. Polpo: cucinato perfettamente dai portoghesi che conoscono molto bene questa materia prima. Alcune portate tipiche sono Polvo à lagareiro, ovvero polpo stufato e grigliato accompagnato spesso da salse a base di olio, aglio e prezzemolo, nonché contorno di patate, oppure Polvo Braseado com molho de Tomate, ovvero morbido polpo brasato e cotto a lungo in un sughetto di pomodoro

4. “à Bulhão Pato”: si tratta in realtà di un piatto che si sposa a differenti crostacei e molluschi. Si tratta infatti di una portata prevalentemente di antipasto che viene servita in una terrina o pentola calda contenente un guazzetto di burro, aglio, olio e coriandolo che ricopre vongole o gamberoni. Ideale da accompagnare a fette di pane croccante e abbrustolito; 

5. Carne: non è così facile trovare steak house, che solitamente sono anche abbastanza costose. Nonostante ciò, la carne non manca a Lisbona e spazia in tutti i tagli e in tutte le specie. Ovviamente, la tipologia più tipica è quella di maiale

6. Pastel de Nata: pasticcino tipico portoghese a base di pasta sfoglia e crema all’uovo, è pressoché impossibile andare via da Lisbona senza averlo provato. Si dice venisse prodotto dia monaci del Monastero dos Jerònimos, oggi esistono punti vendita ad ogni angolo

7. Ginjinha: liquore tipico portoghese alle amarene. Viene spesso accompagnato ai pastel de Nata. Molto dolce e da provare! 

Ristoranti e locali: 10 migliori di Lisbona! 

Le specialità che hai appena letto le puoi trovare sostanzialmente ovunque a Lisbona. Ma per facilitarti la scelta, ecco una breve lista di ristoranti e taverne a Lisbona dove sicuramente il tuo appetito sarà placato!

1. Grapes & Bites: splendido locale situato in Barrio Alto. Wine Bar offre una vasta selezione di vini locali e di piatti tipici portoghesi. Musica live tutte le sere! 

2. Taberna dos Ferreiros: taverna nel quartiere di Belém. Ottima per un pranzo veloce. Molto alla mano, con pochi posti a sedere, prezzi a buon mercato; 

3. Rib Beef &Wine: vicino a Piazza del Commercio. Locale di lusso che offre un ambiente confortevole. Qui si mangia carne accompagnata da piacevoli cocktail;

4. Floresta das Escadinhas: all’imboc co del quartiere Alfama. Aperto solo a pranzo e con lunghe liste di attesa. Conviene prenotare! 

5. Pastéis de Belém: pasticceria nel quartiere di Belem. Locale storico per assaggiare i famosi pasticcini portoghesi. Attendetevi una lunga fila all’ingresso; 

6. Versículo d'O Faia: locale di lusso a Barrio Alto. I prezzi non sono modici ma i piatti sono ottimi. Ristorantino piccolo e raccolto per cene romantiche; 

7. Time Out Market Lisbon: adiacente al mercato di Lisbona zona Chiado. Ottimo per un pasto veloce. Vasta scelta di cucine tipiche e internazionali; 

8. Casa Portuguesa do Pastel de Bacalhau: diverse sedi tra Alfama e Baxia-Chiado. Alternativa al pasticcino dolce, il Pastel de Bacalhau è una crocchetta di baccalà; 

9. Pharmacia: nel quartiere Chiado. Locale giovane e alla moda. Offre piatti tipici rivisitati in chiave moderna; 

10. Maria Catita: in zona Baxia. Ristorante alla mano in cui la regola principale è “piatto abbondante e prezzo modico”. 

Ovviamente ci sono numerosissimi altri locali disponibili da provare, ma il consiglio generale è quello di prenotare! Infatti, i più buoni e gettonati, sono spesso pieni. Talvolta con lunghe liste d’attesa o lunghe code all’ingresso. 

E con queste informazioni sei pronto a goderti tutte le prelibatezze portoghesi nella splendida capitale Lisbona!