L’estate 2021 ci da la possibilità di viaggiare e scoprire mete meravigliose, magari anche vicino a casa nostra. Dal 2020 abbiamo riscoperto alcune bellezze che sembravano dimenticate, in particolare nel nostro Paese. 

Secondo una ricerca condotta dalla piattaforma alberghiera Hoo:

Il 76% delle prenotazioni si muove verso la direzione della vacanza entro i confini nazionali (una percentuale del 18% più alta rispetto allo stesso periodo del 2020). Infatti, solo il 24% delle persone ha preferito prenotare le vacanze all’estero

Alcune motivazioni che hanno dettato questa scelta sono senza dubbio il bonus vacanze, valido solo per viaggiare entro i confini nazionali ed il Green pass

Top mete: le migliori mete per l’estate 2021

Se ancora non avete deciso dove trascorrere la vostra estate e non sapete quale meta scegliere non preoccupatevi. Ecco una selezione delle migliori mete per l’estate 2021

Mete per tutti i gusti, dalle famiglie ai viaggi in solitaria o con gli amici. Ognuno potrà scegliere la meta migliore per le proprie esigenze. 

Dopo un periodo difficile come quello appena concluso, i bisogni che aleggiano maggiormente sono la voglia di divertimento e relax. Dunque le migliori mete dell’estate devono essere un comune denominatore per unire, nel modo migliore possibile, queste due esigenze.

Un terzo fattore da considerare è, senza dubbio, l’economicità. Infatti, il 2021 è stato un anno difficile a causa delle chiusure imposte per arginare la pandemia, dunque spendere poco è una necessità per molti.

1. Mete estate 2021: La Sicilia e le sue isole

La maggior parte dei viaggiatori non vuole rinunciare al mare d’estate, ma anche la cultura gioca un ruolo fondamentale. 

Un mix perfetto tra spiagge da sogno e luoghi ricchi di cultura da scoprire è, senza dubbio, la Sicilia

L’isola vanta inoltre una grande tradizione culinaria, quindi anche il tour enogastronimico è garantito

L’isola presenta attrattive in ogni angolo, di conseguenza risulta difficile indicare una zona precisa da visitare. 

Attività adatte ai giovani, ma anche alle famiglie: la Sicilia offre numerosi luoghi da scoprire.

Si può passare da una giornata rilassante sulle isole Eolie, un paradiso per chi ama il mare e la natura, per poi continuare con una visita a Selinunte, uno dei parchi archeologici più grandi di tutta Europa. 

Da non perdere la visita al parco dell’Etna, il vulcano attivo più alto d’Europa, una gioia per gli escursionisti.

2. Mete estate 2021 storiche: Umbria e Toscana

Tra il verde delle colline umbre si cela una terra ricca di storia e tradizione. Arte, cultura, natura, ma anche cucina: piccola terra dai grandi sapori, l’Umbria presenta un ricco assortimento di pietanze

Se sei disposto a rinunciare al mare, puoi senza dubbio visitare l’Umbria. 

Il tour parte dalla città simbolo, Assisi, per poi continuare con destinazioni come Spello, Spoleto e Perugia

Inoltre, non puoi perderti la piana di Castelluccio di Norcia, che offre uno spettacolo mozzafiato. Infine, per terminare il viaggio all’interno di questa piccola ma ricchissima regione, è bene visitare la Cascata delle Marmore, riconosciuta come la più bella d’Italia.

Per quanto riguarda la Toscana, non servono molte presentazioni. Essa è una delle regioni più belle d’Italia che attira turisti da tutte le parti del mondo

Terra delle più famose città d’arte e dei mille borghi che sembrano magici e fermi nel tempo

Una terra da scoprire piano piano, ma quali sono i posti da vedere assolutamente?

Primo fra tutti Firenze, città nota in tutto il mondo come la culla del Rinascimento. 

Non a caso si dice che l’origine della sindrome di Stendhal sia da ricondurre proprio alle bellezze tipiche della città

Infatti, dopo aver visto la basilica di Santa Croce, lo scrittore francese Marie-Henri Beyle, conosciuto come Stendhal, descrivete le sue sensazioni così:

“Ero giunto a quel livello di emozione, dove si incontrano le sensazioni celestiali date dalle arti e i sentimenti appassionati. Uscendo da Santa Croce, ebbi un tuffo al cuore, la vita per me si era inaridita, camminavo temendo di cadere”.

Tuttavia la Toscana offre numerosi altri borghi e luoghi da visitare: per citarne alcuni come non nominare Lucca, Siena e Pisa?

Oppure per i turisti enogastronomici la meta perfetta è la valle del Chianti, caratterizzata da verdi colline baciate dal sole, contornate da suggestivi borghi medievali. 

E il mare? Secondo la leggenda la dea Venere, mentre emergeva dalle acque del Tirreno lasciò cadere una collana di perle che caddero e formarono l’arcipelago Toscano.

Il Parco Nazionale Arcipelago Toscano è il parco marino più grande d’Europa, caratterizzato da isole tutte diverse tra loro. La più famosa ed apprezzata è l’isola d’Elba, terza isola italiana per grandezza.

3. Gastronomia, cultura e mare: Calabria

Una delle regioni caratterizzata dalla natura incontaminata è sicuramente la Calabria. Anche in questo caso troviamo un perfetto connubio tra mare e patrimonio artistico. 

Regione della Magna Grecia, ricca di luoghi da scoprire ed apprezzare, per grandi e piccini. 

In Calabria saprete sempre cosa fare. Infatti, tra mare cristallino, spiagge, antichi borghi, siti archeologici e riserve naturali, le vacanze voleranno in un lampo ed il bagaglio con cui tornerete sarà enorme. A ciò va ovviamente aggiunta una menzione speciale alla tradizione gastronomica e artigianale. 

Spiagge accoglienti e mozzafiato come la spiaggia di Tropea, la possibilità di fare trekking sull’Aspromonte, sempre accompagnati da momenti di relax e degustazioni della cucina tipica. 

Infine, chi visiterà la Calabria non può non ammirare i Bronzi di Riace, statue greche del V secolo a.C.

4. Un must delle mete estate 2021: la Puglia

Nella top 10 delle mete estate 2021 non può mancare la Puglia. Regione famosa per le sue meravigliose spiagge del Salento, ma non solo

Infatti, la regione Puglia offre anche moltissime possibilità dal punto di vista storico e culturale. 

Avete mai sentito parlare dei trulli di Alberobello? Sembra di entrare in un villaggio fatato, dove il tempo sembra essersi fermato.

E cosa dire della cucina tipica? Anche in questo caso il tour gastronomico non potrà che lasciarti a bocca aperta!

La Puglia ha numerosi hotel e resort adatti alle vacanze in famiglia, ma vi sono innumerevoli possibilità anche per i giovani. Infatti, la regione è famosa per la sua movida, soprattutto nella zona del Salento, che presenta alcune rinomate discoteche, famose d’estate e d’inverno.

5. La sorpresa delle mete estate 2021: la Basilicata

Una delle regioni italiane che riserva le maggiori sorprese è la Basilicata. Tutti conosciamo Matera e i suoi famosi sassi, primo sito dell’Italia meridionale ad entrare a far parte dell’Unesco

Tuttavia la Basilicata è piena di luoghi da vedere e scoprire. Si potrebbe optare per un percorso coast to coast, per scoprire ogni angolo di questa regione. 

"La Basilicata esiste, è un po' come il concetto di Dio, ci credi o non ci credi”. Così recita il film Basilicata Coast to Coast.

Dunque, ovviamente Matera è da visitare, ma non è l’unico luogo. Infatti, lontano dai luoghi prettamente turistici, ci sono numerosi itinerari e percorsi da scoprire. Ad esempio si può andare alla scoperta del Parco del Pollino, dei boschi incontaminati e delle coltivazioni di grano. 

Da non perdere il Parco delle Dolomiti Lucane, al centro della Basilicata, caratterizzato anche dai Paesi che si trovano attorno e che meritano, senza dubbio, una sosta.

Mete estate 2021 estere

Seppur si tratti di una piccola minoranza di persone, non mancheranno i viaggi all’estero. Ma quali sono le mete estere più appetibili per l’estate 2021?

La Grecia è stato uno dei primi stati impegnati nella riapertura delle frontiere agli italiani. Ovviamente il paese ha molto da offrire ai visitatori, dunque è il periodo perfetto per riscoprire le meravigliose spiagge della Grecia.

Eppure questo paese non è solo mare, ma anche tanta cultura. Come non consigliare di visitare Atene o la regione del Peloponneso?

Altra meta particolarmente ambita in Europa è la Croazia, da sempre una delle mete estive preferite dagli italiani. Un plus di questo paese è la possibilità di raggiungerlo in auto, enorme vantaggio per quei turisti che sono ancora restii a frequentare gli aeroporti.

Spostandoci ad ovest troviamo la Spagna, meta amatissima dagli italiani. Questo paese offre infinite possibilità di vacanze differenti, infatti si potrà scegliere se visitare la Spagna continentale o le isole

Nel caso in cui vogliate optare per una visita continentale il consiglio è quello di partire in auto dall’Italia, per poter ammirare, oltre alle città principali, anche i numerosi borghi presenti. Si potrebbe optare per un tour partendo da Barcellona, fino ad arrivare al sud della Spagna. Per gli amanti delle isole invece, si può scegliere tra Baleari e Canarie

Estate e Covid: che documenti servono?

Per quanto riguarda gli spostamenti all’interno dell’Italia non vi sono limitazioni, in quanto tutte le regioni si trovano attualmente in zona bianca. Se la situazione dovesse cambiare, la normativa prevede che ci si possa spostare liberamente tra regioni in zona gialla. Invece, per regioni in zona arancione e rossa, oltre agli ormai famosi motivi di salute, lavoro o necessità, ci si potrà spostare con il Green pass

Per quanto riguarda i viaggi all’estero invece, ogni paese adotta delle politiche differenti. Pertanto è necessario consultare il portale dedicato in ciascun paese per conoscere le limitazioni presenti ed i documenti da presentare