Qual è il titolo di studio di Myrta Merlino?

Che percorso di studi ha compiuto Myrta Merlino? Vediamo qual è il titolo di studio della giornalista, conduttrice e autrice televisiva.

myrta merlino titolo di studio

Myrta Merlino è il personaggio del momento. Dopo una carriera in Rai e a La7, a cui ha affiancato quella nel mondo della carta stampata, approderà nella grande famiglia di Mediaset. Qual è il suo titolo di studio?

Myrta Merlino: qual è il titolo di studio della giornalista?

Myrta Merlino è nata il 3 maggio del 1969 a Napoli. Essendo una giornalista e una conduttrice molto apprezzata, sono tante le curiosità che i fan hanno su di lei. Una di queste riguarda il suo titolo di studio. Che scuole ha frequentato? Prima di addentrarci nella sua formazione, una precisazione è d'obbligo. Myrta è nata da papà Giuseppe, francesista e studioso della Recherche di Marcel Proust, e da mamma Annamaria Palermo, sinologa e direttrice dell’Istituto Italiano di Cultura di Pechino.

Dopo la licenza media, la Merlino si è iscritta al Liceo Classico di Napoli. Terminato questo percorso con successo, ha scelto di iscriversi alla facoltà di Scienze Politiche. Si è laureata con lode con una tesi intitolata Diritto internazionale sulla Carta Comunitaria dei diritti fondamentali dei lavoratori.

Terminata la carriera universitaria, ha iniziato a lavorare presso la Direzione Generale del Mercato Interno nell’ambito dei Servizi Finanziari per il Consiglio dei Ministri della Comunità Economica Europea. Il titolo di studio di Myrta è quindi la laurea magistrale in Scienze Politiche.

Myrta Merlino: la carriera nel giornalismo, in televisione e nell'editoria

Dopo l'esperienza alla Comunità europea, Myrta Merlino ha dato il via alla sua carriera nel mondo del giornalismo. Ha collaborato con Il Mattino, curando per anni la pagina economica, e poi con Panorama, dove si è occupata di reportage ed interviste a personaggi di spicco del mondo della finanza e degli affari. Diventata giornalista professionista, nel 1994 è entrata in Rai per occuparsi del rotocalco Mixer di Giovanni Minoli.

Entusiasta per la sua prima esperienza in televisione, ha affiancato la carriera sulla carta stampata a quella di autrice e conduttrice. Tanti i programmi, specialmente in talkshow, che l'hanno vista al timone, come: Mister Euro, Economix, Effetto Domino e L'aria che tira.

Nel frattempo, Myrta ha collaborato con diverse testate nazionali e internazionali, come: International Herald Tribune, Liberation, Il Sole 24 Ore, Il Messaggero e Il Corriere della Sera. Inoltre, ha scritto ben quattro libri: La moneta, Gli affari nostri, L'aria che tira. Noi e i nostri soldi in tempo di crisi e Madri. Perché saranno loro a cambiare il nostro Paese.