Morto Lee Sun-kyun, noto attore di Parasite: ecco chi era e i misteri del suo decesso

Morto a soli 48 anni l'attore Lee Sun-kyun, noto per il suo ruolo nel film Parasite: ecco chi era e i misteri dietro la sua scomparsa.

parasite-attore-morto

Molti hanno apprezzato la sua performance in uno dei film più premiati agli Oscar, Parasite, ma ora tutta l'attenzione è rivolta sulle misteriose condizioni del decesso di Lee Sun-kyun.

L'attore è venuto a mancare a soli 48 anni: ecco chi era e le indagini in corso in Corea.

Morto Lee Sun-kyun, l'attore noto per Parasite

Nel 2020 il mondo aveva puntato gli occhi sulla pellicola coreana che, durante la notte degli Oscar, si è aggiudicato quattro premi Oscar, divenendo il primo film non internazionale a vincere anche nella prestigiosa categoria del Miglior Film.

A spiccare su tutti era stato anche il talento di Lee Sun-kyun, attore interprete di Dong-ik, padre della ricca famiglia proprietaria della lussuosa villa dove si insinuano gli altri personaggi.

Tutti ora piangono però la prematura morte dell'attore che, durante la sua carriera, aveva collezionato diversi successi.

Chi era Lee Sun-kyun: i successi dell'attore

Tutti in Corea del Sud lo conoscevano come "The Voice", la voce, soprannome associato alle sue doti canore e al suo timbro caldo, con cui aveva conquistato il suo Paese e il resto del mondo.

Diversi i traguardi raggiunti nel corso della sua carriera: nel 2007, era il co-protagonista di Coffee Prince, uno dei prodotti più importanti della serialità coreana.

Nel 2018 il suo talento era spiccato in My Mister, drama considerato uno dei più belli del genere, per poi prendere parte a uno dei film con più riconoscimenti nella storia e dal significato originale, Parasite.

Gli spettatori ora piangono la morte di Lee Sun-kyun, avvenuta in circostanze misteriose: ecco i dettagli.

Il mistero dietro la morte dell'attore Lee Sun-kyun

Dopo la morte dell'attore Ryan O'Neal, gli appassionati di cinema devono ora dire addio a un altro attore, Lee Sun-kyun.

Questa volta, però, le circostanze della morte dell'attore sono molto sospette: il suo corpo è stato rinvenuto privo di senso nella sua automobile in un parcheggio di Seoul.

La sua famiglia, qualche ora prima, aveva lanciato l'allarme alla polizia dopo il ritrovamento di un bigliettino nella forma di testamento.

Negli ultimi mesi, però, l'attore era però al centro di un'indagine per l'uso di droghe: Lee Sun-kyun era stato sospettato dell'assunzione di sostanze stupefacenti, anche se lui stesso si era difeso da queste accuse.

La legge sudcoreana è però molto severa per quanto riguarda l'uso di droghe, come dimostrano le limitazioni sul set che ha dovuto subito l'attore, tra cui la posticipazione nell'uscita e nella produzione di film e serie in programma.

La polizia sudcoreana sta ora indagando sulle cause della morte dell'attore, prendendo in considerazione tutte le probabili strade.

Leggi anche: Chi è Raffaello Follieri: la storia dell'imprenditore che è stato con Anne Hathaway