Precedentemente cantautore di nicchia (ma molto apprezzato) del panorama indipendente italiano, ora salito agli onori delle cronache dopo le sue collaborazioni con Fedez, la sua partecipazione a Sanremo e ora la nuova avventura come giudice di X Factor, iconico soprattutto per la sua scelta di non mostrarsi mai senza occhiali da sole.
Scopriamo perché Dargen D'amico porta sempre gli occhiali da sole e conosciamo qualcosa di più sulla sua vita e la sua carriera.

Perchè Dargen D'Amico porta sempre gli occhiali da sole? Il motivo svelato

Occhiali da sole colorati, coloratissimi, in plastica, in osso, dalle forme strane, vintage o futuristici, gli occhiali da sole non abbandonano mai Dargen D'Amico.

Non si ricorda un'esibizione dell'artista ad occhi scoperti,  scorrendo il suo profilo Instagram, ma anche le foto scattate insieme ad altre persone, non si trovano immagini che lo ritraggano senza i suoi affezionatissimi occhiali da sole (ad esclusione di una vecchia immagine che lo ritrae senza occhiali).

Un marchio di fabbrica insomma, a cui Dargen  però, non ha mai cercato di attribuire significati particolari, anzi, a domanda ha risposto semplicemente con queste parole:

In primo luogo la luce mi dà molto fastidio, anche quella artificiale, soprattutto quelle violente dei palchi. Poi, uso gli occhiali come segno distintivo al contrario, mi riconosci solo quando li indosso e per ora non ho intenzione di appenderli al muro

Un tratto distintivo dunque e anche un fattore di comodità, questi i motivi dietro quella che è diventata una vera e propria scelta stilistica dell'autore di Dove si balla.

Dargen D'Amico: chi è, carriera, successi

Jacopo Matteo Luca D'Amico, il vero nome di Dargen D'Amico, produttore discografico e cantautore nato a Milano il 29 novembre 1980.

Inizia la sua carriera con il gruppo dei Sacre Scuole, fondato insieme ai rapper Gue Pequeno e Jake la Furia (all'epoca il suo nome d'arte era Corvo D'Argento) e continua in seguito a produrre album come solista, sebbene siano diverse le collaborazioni che porta avanti, come per esempio quelle con Fedez per Bocciofili e Vecchio che si tradurranno in seguito in un vero e proprio lavoro di squadra.

L'amicizia con Fedez, si traduce in una collaborazione estremamente fruttuosa, che ha portato entrambi gli artisti a ritagliarsi un ruolo di primo piano sulla scena musicale nostrana.

È proprio Dargen D'Amico infatti l'autore del brano Chiamami per nome, che insieme a Francesca Michielin porterà Fedez sul podio di Sanremo (vinceranno infatti il secondo premio) e ha collaborato anche alla scrittura della hit che questa estate ha stracciato tutti i record, La Dolce Vita (cantata da Fedez, Tananai e Mara Sattei).

Oltre alla musica oggi nella vita di Dargen D'Amico c'è anche lo spettacolo, è infatti diventato uno dei giudici della nuova edizione di X Factor, insieme a Fedez, Ambra Angiolini e Rkomi e alla presentatrice Francesca Michielin.

Dargen D'Amico è fidanzato con Giulia Peditto, insegnante di yoga di 28 anni e amica di Chiara Ferragni.