L'attesa è finalmente finita e per la gioia dei fan, Stranger Things 4 sta per iniziare! Per l'occasione a Milano è stato organizzata una proiezione in anteprima del primo episodio di questa nuova serie. Ecco allora tutti i dettagli da sapere prima di partecipare.  

"Stranger Things 4" arriva in Piazza Duomo a Milano: non servono biglietti per partecipare!

Per ringraziare i fan della serie per tutto il sostegno mostrato in questi anni, Netflix ha pensato ad alcuni regali, il primo è la proiezione in anteprima di Stranger Things 4! L'evento è totalmente gratuito quindi non ci sarà bisogno di comprare biglietti

L'appuntamento è quindi fissato per le ore 21:30 di giovedì 26 maggio in Piazza del Duomo a Milano. Unico requisito? Per i temi affrontati che si prospettano essere ben più cupi delle altre stagioni, Netflix sconsiglia la visione ai minori di 14 anni. Dal trailer infatti si possono notare alcune scene definite "splatter" che potrebbero urtare la sensibilità dei più piccoli.

Ma se pensate che sia tutto qui vi state sbagliando. Come dicevamo infatti, Netflix ha pensato ad altri eventi a tema Stranger Things che si terranno sempre in Piazza del Duomo a Milano nei due giorni successivi, quindi tra il 27 e il 28 maggio 2022. Su questi però continua a mantenere il più stretto riserbo.

Quando inizia la nuova stagione su Netflix

La proiezione in anteprima del primo episodio di Stranger Things 4 anticipa di un giorno il debutto del primo volume della quarta stagione della serie sulla piattaforma di streaming di Netflix. Il colosso dello streaming nero-rosso infatti si appresta ad ampliare il proprio catalogo con tutte le nove puntate disponibili per la visione a partire dal 27 maggio 2022!

Chiunque non avesse ancora avuto modo di recuperare le altre tre stagioni della serie ma questa volta incuriosito, volesse farlo, sappia che può trovarle sempre su Netflix, previo abbonamento ovviamente! 

Il fenomeno "Stranger Things"

Sin dal suo primo esordio nel 2016, questa serie ha fatto molto parlare di sé, è indubbio infatti che Stranger Things sia uno dei prodotti di cui Netflix è più orgogliosa. Dalla primissima stagione infatti fan di tutto il mondo non hanno mai smesso di lanciarsi nelle teorie più disparate tra un finale di stagione e un altro. 

Quello di Stranger Things, insomma, è un vero e proprio fenomeno che è riuscito a entrare nella cultura pop mondiale, proprio come successe ai suoi tempi a Star Wars che ancora oggi riesce a raggiungere anche persone che non si definiscono certo fan del prodotto!

Proprio come è successo con Star Wars inoltre, dalla serie tv di Stranger Things sono poi stati tratti diversi altri prodotti crossmediali. Sono stati infatti realizzati un sacco di prodotti ludici a tema, tra videogiochi e statuette collezionabili, libri e addirittura anche edizioni limitate con brand di cosmesi.

Certo, nel corso degli anni non sono mancate anche le polemiche attorno al mondo di Stranger Things, molte di queste hanno visto protagonisti il fandom e gli stessi protagonisti del cast, per la maggior parte minorenni all'epoca della prima stagione. Ma nel complesso si tratta di un prodotto davvero riuscito. Lo dimostrano le numerose candidature a premi ambitissimi come Golden Globe ed Emmy Awards.