Su Netflix ci sono molti film thriller scandinavi che hanno conquistato il pubblico

Ecco i titoli dei migliori film thriller scandinavi e delle migliori miniserie televisive, sempre prodotte nella regione della Scandinavia, su Netflix.

Una persona che apre l'applicazione Netflix sulla Tv

Nei Paesi del Nord Europa la cultura cinematografica non è seconda ad altre Nazioni europee e infatti su Netflix sono presenti molti film thriller scandinavi che hanno ottenuto riscontri positivi di pubblico e critica. Scopriamo i titoli più noti e apprezzati dagli spettatori.

Su Netflix ci sono molti film thriller scandinavi che hanno conquistato il pubblico

Il primo film della lista è Una famiglia quasi normale. Si tratta di una delle pellicole più recenti aggiunte sul sito streaming Netflix. Il film è tratto dall'omonimo romanzo scritto da Mattias Edvardsson. Il film è stato prodotto in Svezia e parla di una famiglia apparentemente perfetta, la cui vita viene stravolta dopo che la figlia viene accusata di omicidio. Una famiglia quasi normale, nell'ultima settimana, ha raggiunto il quinto posto dei film più visti su Netflix.

Le miniserie: Clark, The Valhalla Murders, e L'uomo delle castagne

Clark è una miniserie composta da 6 episodi e interpretata dal noto attore svedese Bill Skarsgård. La trama narra del criminale Clark Olofsson, noto per aver ispirato l'espressione "Sindrome di Stoccolma", condizione in cui le persone provano sentimenti positivi nei confronti dei loro aguzzini.

The Valhalla Murders è una serie islandese che segue le vicende del detective norvegese Arnar che è sulle tracce di un serial killer legato ad alcuni crimini irrisoti in Islanda. Questa miniserie, composta da 8 episodi, è liberamente ispirata ad una storia vera che risale agli anni '40 in Islanda.

L'uomo delle castagne risulta essere uno dei titoli più apprezzati su Netflix dagli appassionati del genere thriller. La serie danese è uscita nel 2021 e narra di una detective e il suo nuovo partner che sono sulle tracce di un killer che ha lasciato sulla scena del crimine un inquietante indizio: una statuetta di castagne.

Quicksand, Snabba Cash, Il giovane Wallander e The Unlikely Murderer

Quicksand è una serie Tv svedese del 2019 che narra le vicende di una studentessa diciottenne: Maja Norberg, che è accusata di aver preso parte ad una sparatoria in un liceo di una città svedese. Quicksand, con i suoi 6 episodi, è stata una delle serie più amate in Svezia in quanto ha affrontato molte tematiche sociali.

Snabba Cash non è solo un thriller, ma anche una serie crime che affronta il tema della criminalità organizzata in Svezia. La protagonista della serie è Leya, un'imprenditrice che ha l'ambizione di far crescere la sua startup che è disposta a tutto pur di raggiungere il suo obiettivo.

Il giovane Wallander è alla seconda stagione e narra del detective Kurt Wallander alle prese con i suoi primi casi. La serie si ispira ai romanzi di Henning Mankel, scrittore svedese, ed è il prequel della serie letteraria Wallander, sempre incentrata sulle avventure dell'omonimo detective.

The Unlikely Murderer è un thriller politico, composto da 5 episodi, che ha come trama principale l'indagine dietro l'omicidio dell'ex primo ministro svedese Olof Palme, ucciso a Stoccolma il 28 febbraio 1986. Questa miniserie analizza la versione dei fatti di un testimone dell'omicidio di Palme che per alcune persone, non convinte dalla sua tesi, potrebbe essere presumibilmente coinvolto nell'assassinio dell'ex primo ministro.

Leggi anche: Film di Natale, 5 nuove uscite su Netflix da vedere durante le feste